All'interno Boeing 787 American Dreamliner

Boeing 787 American Dreamliner all'interno e annunciati i primi percorsi (foto / video)

1 397

A gennaio 2015, American Airlines ha acquisito il primo Boeing 787 Dreamliner dalla flotta. American Airlines è diventata la seconda compagnia aerea negli Stati Uniti con 787 nella flotta, sesta nei continenti americani e 27 a livello globale. American Airlines ha un ordine fermo per le unità 42 (16 x 787-8; 26 x 787-9) e 58 di unità opzionali.

American Airlines presentato l'interno del velivolo Boeing 787 e ha annunciato le prime destinazioni verso cui volerà. Gli aeromobili americani Boeing 787 sono configurati nelle classi 3: sedili 28 in Business Class, sedili 48 in Premium Economy e sedili 150 in Economy Class.

Business Class: letti che possono essere trasformati in letto - dimensione massima 77 pollici; Display touchscreen 16 pollici; Wi-Fi; prese universali; Porte USB; accesso all'Admirals Club. Ordina nel formato 1-2-1.

Classi Economy e Premium Economy (Extra): sistema di intrattenimento implementato sul sedile - schermi 9 pollici; Wi-Fi; Porte USB e prese universali. I sedili extra area offrono un ulteriore spazio 12.7 cm (5 pollici).

American Airlines ha anche annunciato le prime rotte per il volo del Boeing 787 Dreamliner. Per cominciare, l'aereo opererà voli interni tra Dallas / Fort Worth (DFW) e Chicago (ORD), a partire da 7 maggio. A partire da giugno 2, Boeing 787 opererà voli giornalieri tra Dallas / Fort Worth (DFW) e Pechino (PEK). Da giugno 4, anche un aereo americano Boeing 787 inizierà a volare sulla rotta Dallas / Fort Worth (DFW) - Buenos Aires (EZE).

(Informazioni sulla fonte: American Airlines)

Commento 1
  1. […] American Airlines ha preso possesso del primo Boeing 787 Dreamliner della flotta. L'ultimo giorno, American Airlines ha svelato l'interno del Boeing 787 e ha annunciato le prime destinazioni che volerà. Per cominciare, l'aereo opererà voli […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.