Boeing ha iniziato a testare nuove batterie per 787 Dreamliner

Boeing ha iniziato a testare nuove batterie per 787 Dreamliner

0 205

La scorsa settimana, un Boeing 787 Dreamliner è volato per testare nuove batterie. È andato secondo i piani, ma i risultati devono essere analizzati e probabilmente seguiranno altri test. La FAA emetterà un verdetto su questi test a metà aprile.

A seguito di incidenti all'inizio di quest'anno che coinvolgono aerei 787 Dreamliner, Boeing è stato costretto a ridisegnare le batterie agli ioni di litio. Arriveranno con nuovi sistemi di sicurezza, trarranno vantaggio da custodie metalliche, celle isolate, sistema di scarico di tutti i gas accumulati all'interno della batteria, supporto per sovratensione, ecc.

Gli incidenti hanno portato al blocco dell'50 di aeromobili in servizio commerciale. La FAA non approverà il loro decollo fino a quando il problema della batteria 100% non sarà risolto e fino a quando non verranno prese ulteriori misure di sicurezza.

Tutto ciò si traduce in perdite di oltre 50 milioni di dollari a settimana al produttore di aeromobili americano. Boeing non è autorizzato a consegnare aeromobili 787 fino a quando le batterie non vengono risolte. Inoltre, gli operatori che possiedono aeromobili 787 non sono soddisfatti della situazione e richiedono un risarcimento.

Si spera che la nuova batteria sia più sicura ed efficiente e che i voli di prova funzionino normalmente. Le stime mostrano che entro giugno potremmo vedere gli aerei Boeing 787 sui voli commerciali. ANA, l'operatore proprietario delle unità 17, ha chiesto di prendere la priorità nella modernizzazione dell'aeromobile e insiste affinché la situazione entri nella gamma normale da metà giugno. Dall'inizio dell'anno fino ad ora, ANA ha cancellato i voli 3600 e molti altri sono stati operati con altri tipi di aeromobili.

Per superare la spiacevole situazione, la Norwegian Air Shuttle ha noleggiato un Airbus A340-300 fino alla fine di agosto. L'operatore norvegese avrebbe dovuto prendere possesso del primo 787 Dreamliner a maggio, ma la consegna sarà ritardata di alcune settimane.

Vorrei sottolineare che il volo di prova con 787, da 27 a marzo 2013, non è il primo eseguito dopo che la FAA ha bloccato questo tipo di aeromobile a terra. Su 9 febbraio, un altro 787 ha fatto un volo di prova con la vecchia batteria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.