La Boeing richiede la messa a terra di 8 787 Dreamliner. Sono stati scoperti difetti di fabbricazione.

La Boeing richiede la messa a terra di 8 787 Dreamliner. Sono stati scoperti difetti di fabbricazione.

0 212

Dopo aver rilevato due difetti di fabbricazione, che potrebbero comprometterne la resistenza, Boeing ha chiesto a diverse compagnie aeree (United Airlines, Singapore Airlines e Air Canada) di trattenere a terra 8 787 aerei Dreamliner.

Questi problemi riguardano la parte posteriore degli aerei, riporta The Air Current. Il collegamento di alcune sezioni della fusoliera potrebbe essere difettoso, mettendo in pericolo la struttura della fusoliera e non essendo in grado di resistere alle condizioni di volo. Può verificarsi un luft anomalo tra le varie articolazioni della struttura dietro l'aereo.

Sono stati scoperti difetti di fabbricazione.

Inoltre, la superficie in fibra di carbonio degli otto velivoli non sarebbe conforme alle specifiche del produttore, anche se questi velivoli fossero stati fabbricati di recente. Vi ricordiamo che un difetto tecnico dello stabilizzatore orizzontale ha già ritardato il programma Dreamliner nel giugno 2010, qualche tempo prima che entrasse in funzione.

Così, la Boeing ha chiesto il ritiro dal servizio commerciale di questi otto aerei per essere "ispezionati e riparati", ha detto ai media americani un portavoce del produttore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.