Bombardier ha consegnato l'ultimo velivolo CR900-840, registrato NXNUMXSK.

0 150

Domenica, l'ultimo aereo Bombardier CRJ ha lasciato la catena di montaggio dello stabilimento canadese di Mirabel, segnando la fine dei 30 anni di storia dell'aereo e la chiusura delle strutture. Il CR900-840, registrato N1.945SK, è stato il XNUMXesimo aeromobile prodotto e sarà consegnato a Delta Air Lines e operato da SkyWest Airlines.

SkyWest è uno dei principali operatori di questo modello, con 371 aeromobili in flotta. Il vettore regionale sta pilotando aerei Bombardier CRJ per conto della compagnia Delta Air Lines, American Airlines e United Airlines come Delta Connection, American Eagle e United Express, rispettivamente.

Sebbene questa sia la fine della produzione di CRJ, Mitsubishi Aircraft ha acquistato il programma da Bombardier nel 2020 e intende fornire manutenzione e pezzi di ricambio per gli aerei CRJ che attualmente volano in tutto il mondo.

Tuttavia, sembra che la produzione di velivoli CRJ sarà completamente abbandonata e, invece, il tuo modello SpaceJet sarà stato migliorato. È stato costruito come concorrente di CRJ Bombardier e ERJ Embraer.

L'aereo CRJ è stato un successo nel mercato dei velivoli regionali sin dal suo primo volo nel 1991.

Il programma CRJ è stato un successo nel mercato dei velivoli regionali sin dal primo volo nel 1991. Ha guadagnato popolarità tra i principali vettori che volevano collegare i mercati più piccoli con i principali hub.

Tuttavia, il settore è cambiato. Compagnie aeree low cost come Southwest Airlines e Allegiant Air hanno abbandonato il modello a favore di aeromobili di medie dimensioni come il Boeing 737 e l'Airbus A320. Di conseguenza, aeromobili più grandi, più comodi ed efficienti, come l'Embraer E170 e l'E190, sono diventati più ricercati.

In risposta, Bombardier ha cercato di creare il jet della serie C per opporsi all'E-Jet Embraer, ma si è rivelato troppo costoso. Di conseguenza, Bombardier ha venduto il progetto ad Airbus, che lo ha ribattezzato A220. Dopo la vendita del programma CRJ a Mitshubishi, Bombardier ha detto che si concentrerà sulla serie di aerei commerciali e non produrrà più aerei commerciali.

Bombardier ha venduto il programma CRJ per $ 550 milioni in contanti e $ 200 milioni di debiti dopo aver fallito nella costruzione di un aereo per competere con Airbus, Boeing ed Embraer.

Bombardier ha venduto il programma CRJ per $ 550 milioni dopo non essere riuscito a costruire un aereo per competere con Airbus, Boeing ed Embraer.

A causa dei cambiamenti nella strategia aziendale e dell'impatto della pandemia, è probabile che il ritiro dei vecchi aeromobili regionali accelererà nei prossimi anni e richiederà una sostituzione più ampia ed efficiente. Mitsubishi spera che l'acquisizione del programma CRJ spingerà il programma SpaceJet, soprattutto perché può mantenere la base di clienti di Bombardier.

Tuttavia, il futuro di SpaceJet è incerto. Nell'ottobre 2020, la società ha interrotto il programma a causa della pandemia e da allora ha ridotto il numero di dipendenti e il budget di SpaceJet.

Mentre Japan Airlines e All Nippon Airways hanno mantenuto gli ordini per l'aereo, la compagnia di leasing americana Aerolease ha annullato l'ordine per dieci aeromobili. Inoltre, la compagnia svedese Rockton ha dichiarato a Smart Aviation APAC che non intende acquistare l'aereo, sebbene abbia già firmato una lettera di intenti per dieci aeromobili.

Rimanevano solo 167 ordini, la maggior parte dei quali acquistati da SkyWest e Mesa Airlines. La consegna del primo aereo ad All Nippon Airways era originariamente prevista per il 2022, ma è probabile che subirà un ritardo. Da quando il programma è stato lanciato nel 2007, sono stati prodotti solo otto velivoli di prova e nessuno è stato consegnato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.