British Airways opererà 52 voli a lungo raggio a novembre.

0 554

British Airways ha annunciato che opererà 52 voli a lungo raggio a novembre. Questi voli verranno aggiunti alla rete esistente di voli a corto raggio.



I voli verso destinazioni statunitensi come New York JFK, Boston, Los Angeles, Miami e San Francisco continueranno a essere operati, con l'aggiunta di Newark al programma.

La compagnia aerea continua ad adattarsi alle mutevoli restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19

Ci saranno anche voli per i Caraibi. British Airways volerà a Barbados, Antigua e St Lucia. Saranno incluse nella rete anche destinazioni in Africa, Medio Oriente e Asia, come Dubai, Mumbai, Hong Kong e Singapore. Riprendono anche i voli per Santiago e Riyadh dall'Arabia Saudita.

British Airways continuerà anche a servire destinazioni nazionali come Manchester, Glasgow, Aberdeen e Newquay.

Ci saranno anche voli diretti tra Londra Heathrow e le principali città europee di Parigi, Monaco, Ginevra e Amsterdam. Ci sono voli regolari per destinazioni di vacanza come Lanzarote, Tenerife e Gran Canaria.

Sfortunatamente per i rumeni, British Airways sospenderà i voli da Londra a Bucarest in periodo 4 novembre - 17 dicembre 2020.

È sicuro volare in tempi di pandemia

Per incoraggiare le persone a volare, IATA rivela uno studio fatto in questo periodo difficile per l'aviazione. Dall'inizio del 2020, sono stati segnalati solo 44 casi di trasmissione SARS-VOC-2 a seguito di voli commerciali.

A causa della pandemia, il settore del turismo è in calo. Compagnie aeree richiedere prestiti dai governi dei paesi per superare i momenti critici.

Ci sono sempre più corrieri richiede test COVID-19 prima del volo di tutti i passeggeri in alternativa alle misure di quarantena. È un disperato tentativo di rivitalizzare il turismo a fine anno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.