Brussels Airlines prevede di riprendere i voli il 15 giugno

Brussels Airlines prevede di riprendere i voli il 15 giugno

1 793

Dopo più di sette settimane di riposo, Brussels Airlines prevede di riprendere le operazioni il 15 giugno. Il vettore belga intende iniziare con un programma ridotto, che sarà sviluppato in base alla domanda del mercato e alle restrizioni di viaggio.

Mentre si prepara a riprendere i voli, Brussels Airlines implementerà tutte le misure di protezione della salute necessarie per proteggere i propri clienti e dipendenti.

Il 21 marzo Brussels Airlines ha dovuto sospendere i voli a seguito della crisi del coronavirus. Ora, la compagnia aerea intende riprendere le operazioni a partire dal 15 giugno. Il portafoglio completo di destinazione e l'offerta di volo saranno comunicati nei prossimi giorni. Ci saranno sicuramente destinazioni da Germania, Svizzera, Grecia, Portogallo e Spagna. .

Nei prossimi mesi, Brussels Airlines intende offrire una rete ridotta, che verrà gradualmente ampliata in linea con l'evoluzione della domanda di biglietti aerei e con la revoca delle restrizioni di viaggio in vari paesi europei.

Commento 1
  1. […] Brussels Airlines intende riprendere i voli dal 15 giugno […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.