Brussels Airlnes volerà verso 78 destinazioni nella stagione estiva 2021.

0 274

Brussels Airlines, compagnia di bandiera belga, si prepara alla stagione estiva con la riapertura di "mete turistiche attraenti". La compagnia aerea prevede di operare voli verso 78 destinazioni in tutto il mondo.

Dal momento che la domanda di viaggi turistici "Si prevede che crescerà con l'avvicinarsi dei mesi estivi", la compagnia aerea nazionale belga ha annunciato il 24 febbraio 2021 di voler offrire ai propri clienti voli per "Mete turistiche attraenti".

Oltre alle 18 destinazioni intercontinentali in Africa e Nord America, Brussels Airlines intende operare 60 rotte a corto e medio raggio ",mete di vacanza emblematiche in Grecia, Portogallo e Spagna".

La compagnia aerea riaprirà gradualmente la rete europea ad aprile.

Da aprile l'azienda riaprirà gradualmente la propria rete europea, concentrandosi sui viaggi di vacanza. Le prime destinazioni disponibili saranno Alicante, Atene, Barcellona, ​​Bilbao, Bologna, Budapest, Catania, Cracovia, Faro, Gran Canaria, Heraklion, Kos, Lisbona, Madrid, Malaga, Napoli, Nizza, Oslo, Porto, Praga, Roma , Stoccolma, Tel Aviv, Tenerife, Valencia, Vilnius e Varsavia.

Nel maggio 2021, la compagnia che fa parte della Star Alliance, reintrodurrà nelle destinazioni del network come Dubrovnik, Edimburgo, Ibiza, Milano-Linate, Mosca, Palermo, Palma di Maiorca, Rodi, Spalato e Vienna.

Nel mese di giugno, Brussels Airlines vuole aumentare il numero di frequenze verso queste destinazioni e riaprirne di nuove come Bari, Birmingham, Corfù, Firenze, Gothenburg, San Pietroburgo, Yerevan e Zante. Intende inoltre aggiungere destinazioni come Washington, New York o Montreal alla rete operativa: non sono stati operati più voli regolari su queste rotte dal 21 marzo 2020, a causa della pandemia Covid-19.

Brussels Airlines aumenterà gradualmente le frequenze verso tutte le destinazioni in Africa.

Per quanto riguarda la rete africana, Brussels Airlines aumenterà gradualmente le frequenze verso tutte le destinazionie dal 14 giugno saranno operati voli giornalieri verso destinazioni in Africa occidentale: Abidjan (Costa d'Avorio), Accra (Ghana), Banjul (Gambia) e Dakar (Senegal).

Ci saranno anche voli giornalieri verso destinazioni in Africa centrale e orientale: Douala e Yaoundé (Camerun), Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo) ed Entebbe (Uganda). Luanda (Angola) si ricongiungerà alla rete dopo più di un anno di assenza e dal 14 giugno saranno operati tre rotazioni settimanali.

Dal 2 agosto 2021, la compagnia belga opererà due voli giornalieri tra Bruxelles e Francoforte, una connessione che "offre molte opzioni di trasferimento per l'intera rete Lufthansa, mentre i passeggeri in partenza da Francoforte hanno accesso alla rete di Brussels Airlines, in particolare verso le destinazioni africane per le quali la compagnia aerea belga è nota".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.