I viaggiatori utilizzano app mobili per prenotare voli

0 69

Le applicazioni mobili sono diventate l'assistente personale nei viaggi di uomini d'affari e turisti, il che li aiuta a cercare e acquistare biglietti aerei o alloggi, noleggiare un'auto o scoprire attività per trascorrere il tempo libero a destinazione.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

• 61% dei viaggiatori utilizza un'app mobile "quasi sempre" o "a volte"
per prenotare voli
• Il 91% dei viaggiatori d'affari cerca un volo attraverso un'applicazione, mentre solo il 68% dei turisti utilizza un'applicazione per cercare voli
• 81% dei viaggiatori d'affari utilizza l'assistenza vocale durante un viaggio, rispetto a 34% per i viaggiatori di piacere
• In primo luogo tra le applicazioni mobili più utilizzate ci sono quelle delle compagnie aeree, seguite da quelle degli hotel, da quelle a confronto, dalle agenzie di viaggio, dai siti di prenotazione di alloggi e da quelle per stabilire l'itinerario.

Studio 2019 di Travelport

Lo studio Travelport condotto alla fine dell'anno 2018, su oltre 1.100 di turisti e 100 di specialisti del turismo, mostra che le applicazioni mobili vengono sempre più utilizzate e affidabili nella pianificazione di un viaggio.

Lo studio evidenzia che, oltre alle normali attività per le quali vengono utilizzati, la prenotazione di voli e alloggi, i viaggiatori li preferiscono per le notifiche, il check-in in volo e in hotel, la generazione della carta d'imbarco, il controllo dello stato del volo.

77% dei viaggiatori d'affari utilizza un cellulare per prenotare una camera d'albergo

77% dei viaggiatori d'affari e 53% dei viaggiatori di piacere ha utilizzato un dispositivo mobile per prenotare una camera d'albergo. 57% dei turisti ritiene importante che un'applicazione mobile offra loro l'opportunità di acquistare servizi relativi al volo o all'alloggio.

66% dei viaggiatori d'affari e 48% dei viaggiatori di piacere considera importante che un'app mobile abbia l'opzione di chat dal vivo.

81% di coloro che viaggiano per lavoro usano l'assistenza vocale durante un viaggio, mentre più della metà di coloro che viaggiano a scopo ricreativo non sono a conoscenza di questa opzione.

56% dei turisti si aspetta di ricevere informazioni su possibili difficoltà

56% dei turisti si aspetta di ricevere informazioni su eventuali difficoltà che possono sorgere durante un viaggio, tramite notifiche push, prima del check-in. E 52% prevede di ricevere queste notifiche il giorno del viaggio.

C'è persino un aumento con 10% di coloro che hanno attivato le loro notifiche push nelle applicazioni di viaggio mobili.

Le notifiche più importanti sono lo stato del viaggio, avvisi sulla modifica delle tariffe delle compagnie aeree e informazioni sulla prenotazione in corso. Lo studio ha rilevato che i turisti preferiscono ricevere offerte commerciali via e-mail, non tramite notifiche.

I motivi principali per cui i turisti scelgono di scaricare un'app di viaggio sono una buona valutazione visualizzata negli app store e i consigli di un amico o di un familiare.

66% di coloro che usano app di viaggio non le ha mai disinstallate

66% di coloro che usano app di viaggio non le ha mai disinstallate, e quelle che le hanno disinstallate lo hanno fatto perché non avevano abbastanza spazio sul telefono o le app erano difficili da usare.

Per 65% dei viaggiatori che hanno avuto un'esperienza infelice con un'applicazione è molto improbabile che utilizzino i servizi della rispettiva compagnia.

“Le applicazioni semplificano la vita dei turisti, facendoli non sentire estranei quando arrivano a destinazione. Allo stesso tempo, sono uno strumento attraverso il quale le aziende possono fornire servizi personalizzati ai clienti e quindi aumentare la loro reputazione e reddito. A supporto di questi, Travelport si è sviluppato su 100 app mobili che hanno classificato 1 tra le app di viaggio più scaricate dall'App Store e Google Play, con una valutazione media di 4,5 da 5. 34 di questi sono stati premiati negli ultimi cinque anni ", afferma Alina Ostahi, Country Manager Travelport Romania.

Uno studio simile, condotto per 2018, mostra che solo il 8% delle aziende intervistate ha ritenuto che una strategia di sviluppo di applicazioni mobili sia importante per il loro successo futuro.

Mentre questo studio mostra che tale strategia è considerata la chiave per lo sviluppo di tutte le imprese. 38% delle compagnie aeree e 72% delle compagnie di viaggio sono consapevoli di non investire sufficientemente nei servizi offerti tramite dispositivi mobili.

83% degli operatori aerei e 77% di altre compagnie turistiche hanno espresso l'intenzione di aumentare gli investimenti nelle applicazioni mobili

Forse è per questo che l'83% degli operatori aerei e l'77% di altre compagnie turistiche hanno espresso l'intenzione di aumentare gli investimenti nelle applicazioni mobili. Gli obiettivi sono aumentare l'interesse per il marchio e i loro prodotti, aumentare le vendite, aumentare la fidelizzazione e la fedeltà al marchio e attirare nuovi clienti.

“La dipendenza dagli smartphone ha portato alla necessità di creare nuovi canali di comunicazione tra turisti e aziende di tutti i settori dell'industria del turismo. Tuttavia, i nostri studi dimostrano che non è più sufficiente per i fornitori di servizi turistici indurre gli utenti a scaricare un'applicazione, ma anche a migliorarla in modo permanente, in modo che i servizi siano disponibili ovunque si trovi il viaggiatore ", afferma Alina Ostahi, Country Manager Travelport Romania.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco