INFO: viaggi aerei durante la pandemia di COVID-19 (regole e restrizioni)

0 29.867
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? Richiedi un risarcimento ora per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

Pandemia di COVID-19 ha portato a un disastro economico globale. Potremmo non (ancora) sentire la crisi economica, ma milioni di persone hanno perso il lavoro dopo che diverse industrie hanno smesso di funzionare. Tra i più colpiti vi sono l'aviazione e il turismo con tutti i settori tangenziali e correlati. Ma sono state colpite anche industrie pesanti, case automobilistiche, compagnie petrolifere e altro.

Le misure draconiane adottate nella speranza di rallentare la diffusione del nuovo coronavirus hanno portato all'isolamento di oltre 4.5 miliardi di persone a livello globale a casa. Hanno portato alla chiusura dei confini e a sospensione di milioni di voli. Migliaia di aerei erano bloccati a terra a causa della mancanza di attività.

Ma non puoi rimanere così indefinitamente. Le persone hanno bisogno di soldi, devono spostarsi, andare al lavoro e persino viaggiare. In Europa, molti paesi mostrano segni di allentamento delle restrizioni, ma con l'applicazione di misure di distanza sociale. E tra cui l'aviazione, il turismo e l'ospitalità sono discussi la ripresa delle attività, ma limitata.

Regole e restrizioni negli aeromobili

Ora parlando rigorosamente di aviazione, molte aziende vogliono riprendere la loro attività. Le persone vogliono viaggiare in famiglia, nell'interesse del lavoro, per sviluppare nuove imprese. L'industria del turismo potrebbe non riprendersi con i primi voli, ma l'aviazione ha un ruolo molto importante da svolgere nello sviluppo dell'economia.

Tra le misure speciali di distanziamento sociale e verifica di COVID-19, che sono in discussione (altre aziende le applicano già), troviamo: prendendo la temperatura con l'aiuto di scanner termici sui flussi di partenze e arrivi negli aeroporti e con il termometro a bordo dell'aereo, i passeggeri dovranno indossare maschere e guanti; i passeggeri sono tenuti a mantenere la distanza sociale rispetto ai colleghi dei check-in e degli imbarchi; lasciando uno spazio libero tra i passeggeri sull'aereo, specialmente nel mezzo.

L'ultima misura è duramente criticato da diversi capi di compagnie aeree, il più vocale è Michael O'Leary, CEO di RYANAIR. Ciò ridurrebbe il carico sull'aeromobile di almeno un terzo. E di conseguenza, i biglietti aerei diventeranno più costosi. O in periodi di pandemia, quando l'economia è in ribasso, l'aumento del biglietto aereo porterebbe a una riduzione della domanda e al collasso delle compagnie aeree.

Misure adottate dalle compagnie aeree

Le compagnie aeree promettono di disinfettare gli aeromobili dopo ogni volo, sostituzione dei filtri dell'aria più spesso e dotare gli equipaggi di guanti, maschere e tute protettive. Ovviamente a bordo ci saranno prodotti per l'igiene: sapone antibatterico e salviette umidificate antibatteriche.

Emirates ha deciso di testare i passeggeri per COVID-19 prima dell'imbarco. Qatar Airways era interessata a iniziare i test sui passeggeri. Probabilmente ci saranno altre compagnie aeree.

Ho notato che esiste un'altra regola proposta da alcune compagnie aeree: i passeggeri non sarebbero più ammessi con il bagaglio a mano sull'aereo, ad eccezione di borse, borse per laptop / attrezzature per foto-video, borse per bambini. Questo ci fa pensare. Qualcuno può spiegarci "perché questa regola?".

Sedili con protezione in aereo

C'è anche una proposta di Aviointeriors, una società italiana specializzata nella progettazione di sedili per aeromobili. Viene fornito con 2 soluzioni. Uno sarebbe la disposizione alternativa dei sedili anteriori / posteriori. Mi sembra divertente. Voglio dire, capisco che il passeggero medio vola con la schiena e sarà isolato dai passeggeri in linea con lui, ma sarà molto facile per lui contaminare quelli a sua volta davanti a lui.

posizionamento del sedile alternativamente anteriore / posteriore
pannello di protezione del sedile dell'aeromobile

Un'altra idea sarebbe quella di montare protezioni fatte di un materiale innocuo e trasparente su ogni sedile. I passeggeri non avranno più spazio, ma in teoria sarebbero meglio isolati l'uno dall'altro.

Personalmente, non credo che queste proposte avranno successo, anche se forse alcune compagnie aeree vorrebbero implementarle nella speranza che questo sia l'unico modo in cui venderanno tutti i posti sull'aereo.

Una breve conclusione

Analizzando tutte queste regole, è difficile per me sapere se i passeggeri saranno davvero protetti o semplicemente imiteranno la loro protezione. Non ci sono studi che dimostrano l'effetto di queste regole di distanza sociale applicate negli aerei. Per strada o nei negozi capisco la loro applicabilità ed è davvero ok, ma sull'aereo dove tutto è stretto, spazio limitato? Evitiamo di essere infettati quando siamo sulle sedie, ma ci alziamo e ci ammassiamo quando sbarchiamo. Manteniamo la distanza dall'aeroporto, ma sull'aereo ci strofiniamo l'uno contro l'altro in quello stretto corridoio.

Penso che l'unica soluzione davvero pratica e utile sia indossare una maschera e guanti, oltre a usare una soluzione disinfettante / gel disinfettante. E ovviamente disinfezione frequente di aeromobili.

Viaggerai in aereo? Quali regole ritieni possano essere utili nei viaggi futuri?

PS ATTENZIONE! Le regole sopra menzionate vengono discusse o applicate da diverse compagnie aeree. Al momento non si tratta di una generalizzazione a livello europeo o globale. Se hai voli nel prossimo futuro, controlla le regole di viaggio applicate dalle compagnie aeree in cui hai i biglietti.

ATTENZIONE PPS! Qui abbiamo parlato solo del volo. Ma ti consigliamo di essere interessato anche alle regole del viaggio verso le destinazioni desiderate. Ci saranno paesi in cui le restrizioni imposte porteranno alla quarantena istituzionalizzata o all'isolamento in patria. Altri paesi vorranno un certificato sanitario. Puoi controllare le restrizioni così come i documenti richiesti per il viaggio su: iatatravelcentre.com. Per viaggiare in Europa, consultare anche il sito Web MFA.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.