Quando, come e dove possiamo viaggiare per il turismo in Europa?

Quando, come e dove possiamo viaggiare per il turismo in Europa?

1 2.151

È già al 3 ° mese di restrizioni applicate in Romania. La pandemia di coronavirus ha paralizzato le industrie del turismo e dei trasporti, in particolare l'aviazione, perché lo sappiamo meglio.

A partire dal 15 maggio, le autorità di Bucarest hanno iniziato a rilassare la situazione, culminando con l'apertura delle terrazze e delle spiagge a partire dal 1 ° giugno 2020. Ma dobbiamo ancora aspettare fino a quando potremo viaggiare all'estero senza restrizioni. Almeno entro il 16 giugno tutti coloro che entrano in Romania saranno isolati a casa per 14 giorni. Ma altri paesi europei hanno ancora i loro confini chiusi.

Elenco dei paesi europei e piano di risanamento del turismo.

I paesi con una reputazione nel turismo, con resort in cima alle preferenze dei turisti, hanno annunciato che le date apriranno i loro confini per gli stranieri, a fini turistici. Ovviamente verranno applicate le nuove regole per il mantenimento della distanza, nonché i protocolli di igiene. Viste, terrazze, ristoranti, hotel e spiagge si apriranno gradualmente.

Bulgaria - dal 1 giugno

Dal 1 ° giugno, la Bulgaria aprirà i suoi confini e rinuncerà alla quarantena per i cittadini della maggior parte dei paesi europei. Con l'inizio della stagione turistica estiva il 1 ° giugno, la Bulgaria riceve turisti da 29 paesi, ha annunciato il Ministero del Turismo. Cittadini di Austria, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Grecia, Danimarca, Romania, Estonia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Finlandia, Cipro, Francia, Lettonia, Croazia, Lituania, Repubblica Ceca, Lussemburgo, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, San Marino, Andorra, Monaco, Vaticano, Serbia e Macedonia settentrionale attraverso tutti i checkpoint di frontiera, senza essere messo in quarantena. L'elenco sarà aggiornato e integrato in base all'evoluzione della situazione epidemica e alle decisioni del governo bulgaro.

Italia - dal 3 giugno

In teoria, l'Italia aprirà i suoi confini ai cittadini europei dal 3 giugno. Il turismo sarà incoraggiato, senza che coloro che entrano in Italia debbano rimanere in quarantena / isolamento. In pratica, attendiamo la ferma decisione e l'elenco dei paesi i cui cittadini possono viaggiare in Italia a fini turistici.

Quel che è certo è che dal 3 giugno i cittadini italiani possono viaggiare liberamente tra le regioni. Però, L'Italia ha annunciato che riaprirà tutti i suoi aeroporti a partire dal 3 giugno.

Grecia - dal 15 giugno

Il ministro del turismo greco ha annunciato l'elenco ufficiale dei paesi i cui cittadini potranno viaggiare per turismo nella Grecia continentale, con voli per Atene e Salonicco, a partire dal 15 giugno.

Elenco ufficiale dei paesi: Albania, Australia, Austria, Macedonia settentrionale, Bulgaria, Germania, Danimarca, Svizzera, Estonia, Giappone, Israele, Cina, Croazia, Cipro, Lettonia, Libano, Lituania, Malta, Montenegro, Nuova Zelanda, Norvegia, Corea del Sud, Ungheria , Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca, Finlandia.

ATTENZIONE: le isole greche non saranno riaperte ai turisti fino al 1 ° luglio 2020.

Cipro - dal 20 giugno

Cipro ha annunciato che aprirà i suoi confini ai turisti stranieri a partire dal 20 giugno. Ma non per tutti allo stesso tempo. Per cominciare, hanno fatto 2 elenchi - A e B. L'elenco A comprende i paesi: Grecia, Germania, Malta, Bulgaria, Norvegia, Austria, Finlandia, Slovenia, Ungheria, Israele, Danimarca, Slovacchia e Lituania. I cittadini di questi paesi possono viaggiare a Cipro dal 15 giugno. Non hanno bisogno di un certificato medico per dimostrare che non sono infetti.

L'elenco B comprende i paesi: Svizzera, Polonia, Romania, Croazia, Estonia e Repubblica ceca. I turisti di questi paesi saranno in grado di recarsi a Cipro dal 20 giugno, ma dovranno presentare un test Covid negativo, effettuato con almeno 72 ore di anticipo, o pagare per un test di ingresso a Cipro. Coloro che si ammalano durante le loro vacanze a Cipro dovranno pagare i pasti, l'alloggio e il ricovero a carico dello stato cipriota.

Repubblica Ceca - dal 15 giugno

Dal 15 giugno i cechi potranno viaggiare senza restrizioni verso 19 paesi "verdi", una categoria in cui gli stati limitrofi Germania, Austria, Polonia e Slovacchia, nonché Ungheria, Romania, Bulgaria o altri paesi considerati "sicuri", tra cui Croazia, Grecia, Cipro, Svizzera, Stati baltici, Finlandia, Norvegia, Islanda.

I cittadini di questi paesi saranno in grado di entrare nella Repubblica Ceca senza essere costretti a fare un test negativo per il nuovo coronavirus, ha affermato il ministro della sanità.

L'elenco rimane aperto e lo aggiorneremo in base alle informazioni ufficiali fornite dalle autorità di ciascun paese.

! ATTENZIONE Almeno entro il 16 giugno tutti coloro che entrano in Romania saranno isolati a casa per 14 giorni. Se l'isolamento non viene osservato, viene trasferito in quarantena istituzionalizzata.

Commento 1
  1. […] Quando, come e dove possiamo viaggiare per il turismo in Europa? [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.