Caso MH17 (Boeing 777 Malaysia Airlines è crollato al confine tra Ucraina e Russia) dopo i giorni 4

1 287

Sono trascorsi giorni 4 dal tragico incidente registrato su 17 a luglio 2014, quando un aereo Boeing 777 sotto i colori Malaysia Airlines si è schiantato al confine tra Ucraina e Russia.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

AirlinesTravel.ro ha monitorato il caso, ma la nostra politica editoriale non include le dichiarazioni politiche, i presupposti e tutte le idee contraddittorie riguardanti questo caso. Cerchiamo di avvicinarci all'argomento il più vicino possibile al campo dell'aviazione e lasciare che gli specialisti forniscano informazioni concrete. Non sosteniamo i partiti politici, non lanciamo ipotesi e accuse, non speculiamo.

Ma torniamo all'incidente e alle informazioni concrete che abbiamo appreso da 17 luglio ad oggi.

L'aereo operava il volo MH17, sulla tratta Amsterdam - Kuala Lumpur. Il giorno dell'incidente, intorno a 16.30, l'aereo ha perso i contatti, il che è stato confermato da Malaysia Airlines poco dopo.

Intorno a 12: 30 UTC, l'aereo Boeing 777-200ER (9M-MRD) Malaysia Airlines è crollato vicino al confine ucraino-russo nella zona di conflitto di Donetsk, una regione controllata dai russi. L'aereo aveva persone 298 (membri dell'equipaggio 15 e passeggeri 283). Tutte le persone furono dichiarate morte.

I primi rapporti indicano che l'aereo è stato colpito da un missile terra-aria lanciato da un sistema Buk. Questa informazione è rimasta in piedi finora, con diversi specialisti che affermano che l'aereo è stato colpito da un razzo, ma non è stato ancora determinato chi l'abbia sparato. Il governo ucraino e i separatisti filo-russi si accusano a vicenda, una battaglia di dichiarazioni che coinvolge i paesi dell'UE e gli Stati Uniti.

Dopo 4 giorni dall'incidente, abbiamo l'elenco completo delle persone a bordo dell'aereo, ordinato per nazionalità.

Persone a bordo per nazionalità
nazionalità numero
(imbarco
passaporto)
Doppia nazionalità
Australia 27 1
Belgia 4 1
Canada 1 0
germania 4 0
Indonesia 12 0
Irlanda 0 1
Israele 0 1
Italia 0 1
Malaysia 43 0
Paesi Bassi 193 0
Noua Marine Anda 1 1
Filippine 3 0
Romania 0 1
Sudafrica 0 1
Regno Unito 10 0
Stati Uniti 0 1
Vietnam 0 3
Totale 298

Ho fatto un corto analisi sul velivolo Boeing 777-200ER (9M-MRD). Ha girato 17 su 17.07.2014, la data in cui ha operato l'ultimo volo. Il primo discorso è stato su 17.07.1997. Aveva un file pulito e la revisione aggiornata, che esclude possibili malfunzionamenti tecnici o di altro tipo.

Molte voci si chiedevano perché l'aereo stesse sorvolando una zona di conflitto. Ho anche imparato la risposta dall'ICAO e da EUROCONTROL. Fino a luglio, il corridoio di volo 330, nell'Ucraina orientale, era considerato sicuro, un'area in cui sono passati diversi velivoli commerciali.

Dopo l'incidente, l'area è stata limitata senza limiti e le compagnie aeree hanno deciso di aggirare lo spazio aereo ucraino, principalmente attraverso la Romania. compresi TAROM bypassa lo spazio aereo dell'Ucraina e ha cambiato il suo programma di volo per Mosca.

Per rispetto delle vittime, ma anche per motivi finanziari e di immagine, Malaysia Airlines ha deciso di ritirare il codice MH17, a partire da 25 luglio 2014. NON diventa NO.

Secondo una dichiarazione rilasciata da Malaysia Airlines, la compagnia aerea sostiene logicamente e finanziariamente le famiglie e le famiglie delle vittime. Tanto per cominciare, Malaysia Airlines offre 5000 dollari / passeggero a famiglie in lutto. Citibank ha supportato Malaysia Airlines negli accordi logistici per il trasferimento di fondi.

Per quanto riguarda le scatole nere dell'aereo e i corpi di coloro che sono morti nell'incidente, la situazione è incerta. Diverse immagini mostrano quante persone hanno vandalizzato l'area dell'incidente e la distruzione di prove importanti non è esclusa.

Ieri, Malaysia Airlines ha annunciato di aver stabilito un collegamento con quelli che guidano la regione di Donetsk e di aver raggiunto un accordo su scatole nere, cadaveri e prove più vitali.

Secondo le informazioni, 282 di corpi disabitati sono su un treno per Torez, per essere trasferiti a Kharkiv e quindi consegnati alle autorità olandesi. Un aereo C-130 Hercules li trasporterà ad Amsterdam, insieme a sei membri provenienti dalla Malesia.

In secondo luogo, le scatole nere sarebbero state consegnate a una squadra malese. La transazione era programmata per l'ora 21.00 (ora locale in Ucraina) e doveva svolgersi a Donetsk. I dati dalle scatole nere sono cruciali per l'indagine. Ufficialmente furono consegnati alle autorità malesi.

In terzo luogo, Malaysia Airlines chiede a tutte le organizzazioni di collaborare per un'indagine e una comprensione adeguate. Solo in questo caso è possibile raggiungere un verdetto finale.

Torneremo con nuove informazioni sul caso MH17, molto probabilmente a 7 giorni dopo l'incidente o prima, a seconda dell'importanza delle informazioni che sono apparse. Voglio suonare un allarme su questo caso. Non tutti i materiali video che appaiono su Internet, che fanno riferimento a questo caso, appartengono a questo caso.

(foto copertina:

Commento 1
  1. [...] a causa di esercitazioni militari o di spazio aereo chiuso. Ricordi il caso del Boeing 777-200ER Malaysia Airlines (MH17), che si è schiantato in Ucraina? Dopo quell'incidente, lo spazio aereo ucraino è stato chiuso, […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco