vuoto

I migliori cocktail da ogni paese!

0 76

Siamo in piena stagione estiva, e le temperature stanno raggiungendo temperature torride. Si consiglia di idratarsi con molta acqua, di consumare frutta e verdura, ricche di minerali e liquidi, ma ogni tanto possiamo consumare anche un cocktail rinfrescante. In questo articolo ti invito a viaggiare per il mondo e scoprire insieme i migliori cocktail a seconda di ogni paese!

È un emozionante viaggio nel mondo dei cocktail che ti permette di sperimentare sapori unici e tradizioni culturali di diversi paesi. Dai piatti classici alle creazioni innovative, ogni paese ha il suo cocktail.

Abbiamo individuato per voi 10 cocktail tra i più apprezzati e che le persone preferiscono consumare nella bella stagione.

Aperol Spritz – Italia

Foto: Vinicius Pittol/unsplash.com

Uno dei cocktail più apprezzati e consumati in tutto il mondo ha le sue origini in Italia. Aperol Spritz ha origine dalla città di Padova ed è diventato uno dei più cocktail famosi dall’Italia, ma anche da tutto il mondo. Il liquore Aperol è diventato l'aperitivo preferito a Padova. Dalla sua crescente popolarità nasce negli anni l'Aperol Spritz 1950, nel nord Italia.

Sostanzialmente la ricetta dell'Aperol Spritz è la seguente: Aperol 50ml; 75mlProsecco; 25 ml di acqua minerale; fetta d'arancia; ghiaccio. Metti molto ghiaccio, metti la fetta d'arancia; versare Prosecco e poi Aperol e acqua minerale. In Romania il cocktail Aperol Spritz ha subito una modifica e al posto della soda viene utilizzato lo Sprite, un succo acido leggermente dolce.

Sangria - Spagna

Viaggiando in Spagna, incontriamo la Sangria vibrante e fruttata. Questa popolare bevanda spagnola è una deliziosa miscela di vino rosso o bianco, frutta tritata, dolcificante e una spruzzata di cognac. La sangria è una bevanda rinfrescante e sociale che si integra perfettamente con l'atmosfera vivace delle feste spagnole e delle serate di tapas.

ingredienti:

  • 750 ml di vino rosso secco;
  • 40 ml di brandy;
  • 2 arance;
  • 2 limoni; 
  • 2 pesche o 2 mele;
  • 2 cucchiaini di zucchero;
  • facoltativo: cannella o chiodi di garofano.

Per prima cosa spremete il succo di un limone e di un'arancia e tagliate a cubetti la frutta rimanente. Mettete il succo insieme alla frutta in una caraffa di vetro da due litri e aggiungete sopra brandy e zucchero. Mescolare bene con un cucchiaio di legno dal manico lungo. Alla fine aggiungere il vino e lasciare la pirofila in frigorifero per 3-4 ore. Se volete consumarlo sul momento potete aggiungere del ghiaccio. In caso contrario, prima di servire aggiungere 250 ml di acqua minerale e abbondante ghiaccio. Prima del consumo, non dimenticare di aggiungere acqua minerale.

Piña Colada - Porto Rico

Foto: Kike Salazar / unsplash.com

Se arrivi nel paradiso tropicale di Porto Rico, puoi provare uno dei cocktail più popolari che ha le sue origini in questo angolo di paradiso: la Piña Colada. Questo cocktail cremoso unisce rum, crema di cocco e succo di ananas, spesso aromatizzato con una fetta di ananas e una ciliegia. I sapori tropicali e le vibrazioni rilassate della Piña Colada lo rendono un cocktail perfetto per rilassarsi sulla spiaggia.

ingredienti:

  • – uno shaker
  • - un bicchiere “poco grande”, “hurricane”, un “jar” o un bicchiere Collins
  • 50 ml di rum bianco premium Piantagione 3 stelle
  • 30 ml di crema di cocco (o latte)
  • 50 ml di succo di ananas fresco
  • - ghiaccio
  • – fette di ananas o ciliegie al maraschino.

Versare nello shaker con ghiaccio Rum di piantagione, crema/latte di cocco e succo di ananas fresco. Agitare vigorosamente almeno per 30 secondi per portare il liquido ad una consistenza cremosa. Versare la bevanda nel bicchiere pre-raffreddato e condire con una fetta di ananas o di ciliegia al maraschino (o entrambi).

Margherita – Messico

Viaggiando attraverso il Messico, non possiamo perderci l'iconica Margarita. Questo cocktail rinfrescante combina tequila, succo di lime e liquore all'arancia, solitamente servito con un bicchiere bordato di sale. Il margarita cattura perfettamente lo spirito vibrante e vivace del Messico, rendendolo la scelta preferita da sorseggiare sulla spiaggia o per le celebrazioni festive.

ingredienti:

secondo Associazione Internazionale dei Baristi, per un cocktail memorabile ti servono:

  • - un bicchiere Margherita o un bicchiere di champagne
  • 50 ml di tequila bianca Juárez Argento
  • 20 ml di liquore all'arancia Pierre ferrand 
  • 15 ml di succo di lime/limone
  • - ghiaccio
  • - sale
  • – fette/quarti di lime.

I componenti liquidi vengono versati in uno shaker e rabboccati con ghiaccio. Agitare vigorosamente e versare attraverso un colino direttamente nel bicchiere guarnito con sale e un quarto di lime. Ingredienti di prima qualità garantisce la qualità del cocktail. Una tequila blanco o un reposado di agave blu Weber e un liquore perfettamente bilanciato, insieme al succo di lime/limone appena spremuto, faranno la differenza.

Mojito – Cuba

Foto: Tatyana Vega / unsplash.com

Viaggiando verso i Caraibi arriviamo a Cuba, paese d'origine del famoso cocktail Mojito. Questo cocktail classico è preparato con rum, foglie di menta fresca, succo di limone, zucchero e acqua minerale. I sapori rinfrescanti del Mojito lo rendono una scelta popolare per rinfrescarsi dal caldo tropicale. Goditi un Mojito mentre ti godi i ritmi della musica cubana.

Ingredienti:

  • – 50 ml di rum bianco
  • – 30 ml di succo di lime fresco
  • – 6 foglie di menta
  • - 2 cucchiaini di zucchero, oppure 20 ml di sciroppo di zucchero
  • – acqua minerale (ca. 25 ml)
  • - cubetti di ghiaccio.

Innanzitutto viene scelto un bicchiere Collins. Poi, con l'aiuto di un pestello, mescolare delicatamente lo zucchero, il succo di lime fresco e le foglie di menta, fino a quando non verranno rilasciati gli oli volatili contenuti in quest'ultima (ma senza schiacciarli, per non diventare amari). Aggiungete il rum e mescolate per sciogliere lo zucchero e far salire in superficie la menta. La bevanda viene rabboccata con ghiaccio e acqua minerale e guarnita con fettine di lime e foglie di menta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.