La Cina annulla 1200 voli da / per Pechino a causa di un nuovo focolaio COVID-19

La Cina annulla 1200 voli da / per Pechino a causa di un nuovo focolaio COVID-19

0 1.353

Il 17 giugno 2020 sono stati cancellati oltre 1200 voli da e per gli aeroporti di Pechino, tutti a causa di un nuovo possibile scoppio di COVID-19 in Cina.

Le autorità cinesi stanno cercando di limitare la diffusione di un nuovo focolaio di coronavirus collegato a un mercato alimentare. Negli ultimi giorni sono stati rilevati oltre 130 nuovi pazienti.

La Cina annulla 1200 voli da / per Pechino

Dall'11 giugno, i voli internazionali sono già stati sospesi da / verso Pechino a seguito di una decisione della Chinese Civil Aviation Administration (CAAC). I voli internazionali sono stati dirottati verso altre 16 città della Cina. Le autorità hanno anche chiuso le scuole a Pechino, esortando i residenti a non lasciare la capitale.

La notizia arriva dopo che il mercato dei voli interni della Cina ha mostrato segni di ripresa, secondo l'International Air Transport Association (IATA). Nel febbraio 2020, il mercato interno è sceso dell'85%, secondo i dati IATA.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.