Chi fornirà le pulizie all'aeroporto Henri Coanda di Bucarest?

Chi fornirà le pulizie all'aeroporto Henri Coanda di Bucarest?

Il 31 di gennaio 2018 è scaduto il contratto tra Romprest e la Bucarest Airports National Company. Chi garantirà la pulizia dell'aeroporto Henri Coandă nei prossimi giorni?

0 632

Il 31 di gennaio, 2018, è scaduto il contratto tra la compagnia nazionale "Bucarest Aeroporti" e Romprest. Così finisce un monopolio di 17 anni di Romprest su questo contratto. Almeno speriamo che questo accada.

Il contratto con Romprest è scaduto

Attraverso 2013, una relazione della Corte dei conti ha rivelato la pulizia di lusso dell'aeroporto. L'aeroporto internazionale Henri Coanda (Otopeni) pagava in quel momento quasi 3.000 dollari al mese per ogni metro quadrato pulito dalla società Romprest Service, che costa circa 100 al giorno. E il prezzo è salito a 2017, quando CNAB ha pagato enormi somme per la pulizia. Nonostante il prezzo esagerato, la pulizia ha lasciato a desiderare.

Per comprendere meglio la situazione attuale e su richiesta di AirlinesTravel.ro, abbiamo ricevuto le seguenti informazioni.

Gara d'appalto per assicurazione di pulizia all'aeroporto Henri Coanda

Bucarest National Airports Company ha organizzato, a gennaio, 29 gennaio 2018, la gara d'appalto per garantire la pulizia all'aeroporto Henri Coandă. La commissione tecnica ha analizzato le offerte presentate dalle società specializzate nel settore, a seguito del fatto che la società vincitrice soddisfa i propri servizi contrattuali secondo elevati standard di qualità, a vantaggio dei passeggeri.

Considerando che i servizi di pulizia e servizi igienico-sanitari dell'aeroporto sono stati, nel tempo, criticati dai passeggeri, diventando una delle vulnerabilità dell'aeroporto Henri Coandă, la direzione della Compagnia Nazionale Aeroporti di Bucarest ha deciso che i nuovi contratti dovrebbero essere governato secondo le regole di efficienza e stabilire una serie di criteri rigorosi per la verifica delle attività di pulizia, alle quali l'azienda vincente deve attenersi.

Al fine di rendere le spese più efficienti e di rispettare gli standard di qualità offerti ai passeggeri, a partire da giovedì 1, fino all'entrata in vigore del contratto, alcuni dipendenti della Bucarest Airports National Company saranno volontariamente, per un breve periodo, coinvolti in un progetto di emergenza nel campo dei servizi di pulizia degli aeroporti, che fino ad ora sono stati esternalizzati.

Questa strategia mira a garantire i servizi di pulizia e sanificazione della società nazionale degli aeroporti di Bucarest con le proprie risorse, in modo da stabilire i criteri interni di prestazione del CNAB in questo campo.

La Bucarest National Airports Company continuerà ad adottare tutte le misure necessarie per fornire ai passeggeri servizi di altissima qualità, ma anche per la completa sicurezza delle operazioni aeroportuali.

Pulizia all'aeroporto Henri Coanda

Ad-donne-per-service

Anche oggi la National Airports Company di Bucarest ha organizzato in regime di emergenza la selezione per 91 di posizioni di "Donne di servizio". Questi posti sarebbero occupati da ex dipendenti della Romprest, che altrimenti sarebbero senza lavoro.

Stiamo aspettando di vedere la nuova società vincitrice, che gestirà la pulizia dell'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest!

Ti ricordiamo che in 2018, L'aeroporto internazionale Henri Coanda è stato trasportato da oltre 12 milioni di passeggeri. Un tale aeroporto ha bisogno di servizi premium, considerando che è anche il principale aeroporto della Romania!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.