Cipro ha sospeso i voli passeggeri commerciali fino al 28 maggio

0 322

Qui non solo i voli in Romania sono stati sospesi a causa della pandemia di COVID-19. Tutti i paesi hanno imposto orari di volo speciali. E la loro ripresa avverrà gradualmente e con un accordo bilaterale. Invano consentirà alla Romania di operare alcuni voli se i paesi di destinazione non approvano. Questo per capire come sono andate le cose per tutto questo tempo e come sarà nel prossimo futuro.

Cipro ha sospeso tutti i voli commerciali dal 21 marzo 2020 al 28 maggio, ma con la possibilità di prorogare questo periodo. Finora sono stati autorizzati solo aerei cargo, voli di rimpatrio e alcuni voli umanitari.

Cipro ha sospeso i voli commerciali

Il governo di Nicosia spera che gli aeroporti saranno pienamente operativi entro il 9 giugno, a seconda di come la pandemia COVID-19 si evolverà a livello internazionale.

Haris Loizides, capo dell'associazione degli albergatori di Cipro, ha dichiarato lunedì alla stazione televisiva privata Sigma che, a causa dei continui sforzi per limitare la diffusione del coronavirus, Cipro è nell'elenco delle destinazioni preferite tra i cittadini di altri paesi.

Ma la stagione turistica a Cipro è incerta fintanto che i loro mercati principali - Regno Unito e Russia - sono ancora alle prese con il gran numero di casi confermati con COVID-19. Le autorità cipriote sperano di attirare più turisti dal Medio Oriente, dove i paesi hanno segnalato un basso numero di casi del nuovo coronavirus.

Detto questo, i voli commerciali regolari dalla Romania a Cipro devono attendere almeno il 28 maggio 2020. Ma c'è un volo di rimpatrio il 17 maggio, che sarà operato da Blue Air sulla rotta Larnaca - Bucarest.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.