Condizioni di viaggio in Slovacchia: presentazione di un test RT-PCR negativo per SARS-CoV-2

0 578

SITUAZIONE DI EMERGENZA: SI, in vigore dal 1 ottobre 2020prorogato fino al 19 marzo 2021.

Nel contesto delle misure adottate dalla Repubblica ceca, sono stati istituiti controlli di polizia cechi ai punti di confine con la Slovacchia. Il tempo di attesa per l'ingresso nel territorio della Repubblica Ceca dalla Slovacchia potrebbe essere influenzato dai controlli al confine comune ceco-slovacco.

Tre valichi di frontiera sul fiume Morava sono chiusi tra Slovacchia e Austria, tra: Zahorska Ves e Ansrn an der March; Devinska Nová Ves e il castello di Hof (Freedom Bridge, per ciclisti); Devin e Hainburg.

A partire dal 17 febbraio 2021, alle ore 06:00, la lista "verde" è abrogata

A partire dal 17 febbraio 2021, alle ore 06:00, viene abrogata la lista "verde", così come la possibilità di varcare i confini della Repubblica Slovacca sulla base di un test molecolare tipo RT-PCR con esito negativo per SARS-CoV -2 infezione da virus., Eseguita un massimo di 72 ore prima dell'arrivo.

Pertanto, dal 17 febbraio 2021, tutte le persone che entrano nel territorio della Slovacchia, ad eccezione dei lavoratori / abitanti transfrontalieri provenienti dagli Stati limitrofi della Slovacchia, a determinate condizioni, sono soggette alla misura di autoisolamento per 14 giorni. Inoltre, le persone che arrivano in Slovacchia devono soddisfare le seguenti condizioni obbligatorie:

  • registrare sul sito: http://korona.gov.sk/ehranica, al più tardi all'ingresso nel territorio della Repubblica slovacca e presentare, su richiesta delle autorità, una prova della registrazione;
  • se si arriva in aereo, è necessario compilare un modulo di volo elettronico, prima o al momento dell'arrivo, disponibile sul sito: https://www.mindop.sk/covid/.

La misura di autoisolamento viene effettuata sia a domicilio, insieme a tutte le persone della stessa abitazione, sia in una struttura predisposta dalle autorità locali, previa comunicazione al medico di famiglia o all'Azienda sanitaria regionale competente. La misura di autoisolamento termina se il risultato del test molecolare tipo RT-PCR, eseguito al più presto l'ottavo giorno di isolamento, è negativo.

L'isolamento può essere completato l'8 ° giorno se testato o il 14 ° giorno senza test

Persone che hanno viaggiato, 14 giorni prima di entrare in Slovacchia, esclusivamente negli Stati membri dell'UE, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Confederazione Svizzera e Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord,  hanno l'obbligo di autoisolarsi fino all'esecuzione di un test molecolare di tipo RT-PCR, al più presto l'8 ° giorno di isolamento (il costo del test è a carico delle autorità slovacche).

Se la persona sceglie di non eseguire il test per l'infezione da virus SARS-CoV-2 o è asintomatica, la misura di isolamento termina il 14 ° giorno. I bambini fino all'età di 10 anni non devono essere sottoposti a test per l'infezione da SARS-CoV-2 e la misura di isolamento terminerà contemporaneamente per tutte le persone nella casa comune.

Le persone che hanno viaggiato in paesi diversi da quelli sopra menzionati, 14 giorni prima di entrare nel territorio della Slovacchia, hanno l'obbligo di entrare in autoisolamento, di eseguire un test molecolare di tipo RT-PCR per l'infezione da SARS-CoV-2, il precedente in l'ottavo giorno di isolamento. La misura di isolamento è completata solo se il test eseguito in Slovacchia è negativo, essendo il test obbligatorio.

Persone che vivono o lavorano negli Stati membri dell'UE, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Confederazione Svizzera e Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e che sono state recentemente guarite dall'infezione da virus SARS-CoV-2 o vaccinate per COVID-19 e che hanno il domicilio o la residenza temporanea in Slovacchia, devono conformarsi alle seguenti misure al ritorno in Slovacchia:

  • per registrarsi tramite il sito web: http://korona.gov.sk/ehranica al più tardi all'ingresso nel territorio della Repubblica slovacca e presentare, su richiesta delle autorità, una prova della registrazione;
  • presentare la prova di impiego o domicilio all'estero o la conferma da parte del medico che la persona è guarita da COVID-19 o la conferma della seconda dose di vaccino COVID-19, almeno 14 giorni prima;
  • possedere un risultato negativo di un test RT-PCR non più vecchio di 72 ore o di a test dell'antigene non più vecchio di 48 ore;
  • essere autoisolamento 14 giorni, fino a quando non viene eseguito un test RT-PCR, al più presto l'8 ° giorno di isolamento, a spese dello Stato slovacco o, se asintomatico, può terminare l'isolamento dopo 14 giorni;
  • se la persona vuole terminare il periodo di isolamento prima dell'8 ° giorno, dovrà eseguire un test RT-PCR a proprie spese e, se il risultato è negativo, potrà uscire dall'autoisolamento (quarantena).

Le misure di autocontenimento NON si applicano agli equipaggi del carico

Se le persone che sono state vaccinate contro COVID-19 o che si sono recentemente riprese dall'infezione da virus SARS-CoV-2 che sono domiciliate o temporaneamente residenti in Slovacchia hanno visitato paesi diversi dagli Stati membri dell'UE, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera o Stati Uniti Il Regno di Gran Bretagna e l'Irlanda del Nord sono tenuti a sostenere il test del virus SARS-CoV-2 per uscire dall'autoisolamento (quarantena).

Misure di autoisolamento NU si applica equipaggi cargo, paramedici, addetti ai servizi funebri, infrastrutture critiche, persone che hanno bisogno trattamento o diagnosi ecc., con l'uso di dispositivi di protezione specifici e il mantenimento delle condizioni igieniche.

Maggiori informazioni su condizioni di viaggio e transito in Slovacchia!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.