Copenaghen, per storia (Guest post di Oana Groza)

0 1.148
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

A partire da quest'anno, Airlines Travel pubblicherà anche i racconti di viaggio dei lettori. Chiunque desideri condividere la nostra esperienza di volo o di viaggio può farlo inviando un messaggio a sorin @ airlinestravel.ro. Raccomandiamo di scrivere il testo con segni diacritici e di accompagnarlo con foto di buona qualità.

Iniziamo la serie di queste storie con un post per gli ospiti di Oana Groza, che contiene informazioni utili e pratiche su Copenaghen.

Hans Christian Andersen, il famoso autore danese, ad un certo punto disse: "La vita stessa è la migliore storia". Il supplemento che farei nella sua citazione sarebbe: "La vita che passi, scoprendo il mondo che ti circonda, diventa la storia più bella".

Hans Christian Andersen è uno degli autori più noti in Danimarca, il paese che ho scelto di visitare durante una delle vacanze estive in 2016.

Per i dati scelti, ho trovato la soluzione più conveniente per raggiungere la capitale danese volo airBerlin. Ho volato sulla rotta Bucarest - Copenaghen via Berlino. Abbiamo fatto una breve sosta nella capitale tedesca e poi un volo di circa un'ora per Copenaghen. Le ore di 4 sono durate il mio viaggio da Bucarest a Copenaghen, il che è abbastanza impressionante e ti dà l'opportunità di sfruttare appieno il giorno di arrivo.

NUOVO PERCORSO: Bucarest - Copenaghen con Blue Air, da 2 giugno a 2017

Ho trascorso parte della mia vacanza in una piccola città vicino a Copenaghen, dal nome di Humlebaek, un vicino di Helsingor. Il castello di Kronborg si trova a Helsingor. Si dice che qui è stata l'azione in Amleto e tutto da qui è molto facile andare in Svezia. Bastano poche ore per visitare questa piccola città.

Kronborg

Ma torniamo a Copenaghen. Posso dire che è una città adatta per una pausa in città, e i giorni 3 sono sufficienti per scoprire la capitale danese. Con una piccola organizzazione, sarai in grado di scoprire i luoghi più importanti. Ma devi "sentire" la città e analizzarla come preferisci.

L'ho fatto passo dopo passo, con la fotocamera pronta a catturare momenti insoliti come: il Congresso mondiale di Babbo Natale, che si tiene a luglio (probabilmente è normale, Babbo Natale è impegnato a dicembre).

World-Santa-Congresso

Una giornata a Copenaghen non può essere completa senza la tradizionale visita alla statua della Sirenetta, protagonista di una delle fiabe più conosciute di Andersen. È pieno di turisti e molto difficile catturarlo da solo per una foto, ma non impossibile.

Passeggiando per la città, ho anche scoperto alcune attrazioni come: l'impressionante Fontana della dea Gefion e dei suoi quattro figli, si trasformò in buoi e disse di essere fortunato; La chiesa di marmo; Palazzo reale di Amalienborg - La Danimarca è, infatti, una monarchia; La Biblioteca reale, chiamato anche il diamante nero per il suo aspetto; l'edificio della borsa, con i draghi sul tetto che intrecciano le loro code, simbolo della connessione tra Danimarca, Svezia e Norvegia; Torre rotonda, un vecchio osservatorio astronomico che offre un panorama della città; l'edificio del municipio; Giardini di Tivoli, dove c'è un grande parco divertimenti, ma anche ristoranti e caffè.

Infine, non dovrebbe nemmeno essere omesso La nuova porta, pieno di colore, dove puoi goderti un pranzo tranquillo in riva al mare e scattare foto classiche con l'edificio NYHAVN 17 con iscrizione gialla.

Nyhavn-17

Se desideri un ambiente ancora più rilassato, puoi provarlo Copenhagen Street Food, una grande sala con stand dotati di cibi e bevande internazionali. Se è una giornata di sole, puoi sederti su uno dei lettini o persino sul bordo dell'acqua e goderti lo scenario della storia che si svolge davanti ai tuoi occhi.

Ultimo ma non meno importante, un'area speciale è la Christiania, che è considerata non parte dell'Unione Europea ed è vietata la fotografia. Si consiglia di non scappare perché questo crea panico. La mia raccomandazione sarebbe quella di andare lì il giorno, accompagnare e ascoltare la gente del posto. Ancora una volta !!! Non fare foto.

Christiania

Spero di aver suscitato il tuo interesse per la Danimarca. Copenaghen è una città vibrante, piena di energia ed eccitazione. Senti il ​​rilassamento delle persone, la loro apertura al nuovo, la tolleranza e l'aumento del livello di civiltà. Ti piacciono gli spettacoli di strada e il gelato. Non posso dire che a volte non mi sembrava una città più fredda, che ti tiene a distanza se non lo conosci e non scivoli per le strade meno trafficate. A parte Port, non l'ho trovato colorato come Amsterdam, ma qui è solo la mia opinione soggettiva. La capitale danese è piena di storie ed è un posto che non puoi fare a meno di tornare con bellissimi ricordi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.