Coronavirus: Cathay Pacific ha 120 aerei a terra e ha ridotto il numero di voli del 75%

0 304
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? Richiedi un risarcimento ora per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

L'epidemia di coronavirus colpisce anche il turismo, soprattutto nelle compagnie aeree. Migliaia di voli sono stati cancellati a livello globale, milioni di turisti colpiti e più compagnie aeree sono sull'orlo del collasso.

Secondo il sito www.scmp.com (South China Morning Post), Cathay Pacific Group (Cathay Pacific e Cathay Dragon) ha 120 aerei a terra in qualsiasi momento su un totale di 200 aeromobili. E il numero di voli è diminuito del 75%. Dei 1470 voli settimanali totali programmati per febbraio, 1120 voli sono stati cancellati. Le statistiche sono di febbraio e saranno sicuramente estese a marzo.

Cathay Pacific ha 120 aerei a terra

Al tempo dell'epidemia di SARS, Cathay Pacific aveva a terra il 30% della sua flotta (22 aerei su un totale di 80 aerei) e il numero di voli era ridotto del 45%. Attualmente, l'impronta di Coronavirus è molto più grande.

Nelle ultime due settimane, Cathay Pacific ha inviato circa 3 dipendenti in congedo non retribuito per 27.000 settimane. Hanno anche temporaneamente chiuso tre delle loro sale premium all'aeroporto internazionale di Hong Kong.

E la situazione potrebbe peggiorare a marzo. L'epidemia di Coronavirus si è spostata dalla Cina alla Corea del Sud, all'Iran e all'Italia. Il numero di voli cancellati aumenterà considerevolmente nelle prossime settimane. E ripetiamo !!! Tutto perché le persone si rifiutano più di viaggiare, ma anche perché ci sono alcune restrizioni di viaggio in alcune regioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.