Coronavirus: Israele ha stretto le condizioni di accesso per 14 giorni

Coronavirus: Israele ha stretto le condizioni di accesso per 14 giorni

1 147

Per fermare la diffusione del virus, il governo israeliano ha preso la decisione di inasprire le condizioni di accesso in Israele per 14 giorni.

A partire da oggi, giovedì 12 marzo 2020, alle 20:00, le autorità doganali israeliane consentiranno l'accesso al paese solo a quelle persone che dimostreranno di poter entrare nell'autoisolamento a casa per 14 giorni dal momento dell'ingresso Israele. L'autoisolamento a casa non può essere fatto in un hotel o in una pensione, ma solo in una casa privata. La misura si applica a persone di qualsiasi nazionalità / nazionalità.

Israele ha inasprito le condizioni di accesso

I turisti già in Israele normalmente trascorreranno il loro soggiorno fino alla fine.

A partire da questa sera, alle 20:00, solo i cittadini di Israele o i turisti che possono dimostrare di essere in grado di rispettare la procedura di quarantena a casa per 14 giorni potranno accedere al territorio dello Stato di Israele. Ad esempio, le persone che hanno parenti o familiari possono entrare in Israele. Anche tutti i punti doganali di terra sono chiusi.

Commento 1
  1. [...] Coronavirus: Israele ha inasprito le condizioni di accesso per 14 giorni [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.