Coronavirus: Korean Air tiene a terra 100 aerei, inclusa la flotta Airbus A380

0 62

il nuovo coronavirus continua a provocare panico tra le persone e le autorità di molti paesi sono superate dal gran numero di casi. Dopo 2 mesi, durante i quali lo scoppio principale del Coronavirus è stato in Cina, qui ci sono molti altri focolai in diversi continenti. Italia, Iran, Corea del Sud nei principali paesi con la maggior parte dei casi di Coronavirus.

Nelle circostanze attuali, le compagnie aeree hanno dovuto cancellare migliaia di voli perché le persone si rifiutano più di viaggiare. Ma ci sono anche molte situazioni in cui i paesi hanno iniziato a vietare l'accesso di turisti e cittadini stranieri dalle aree colpite dall'epidemia di COVID-19.

Gli aerei Airbus A380 Korean Air sono detenuti a terra

Uno dei più colpiti è la Corea del Sud, che ha registrato oltre 7500 casi. Allo stesso tempo, entrando nella lista rossa, a tutti i passeggeri di questo paese non è più permesso di entrare in paesi come Israele, Romania, Francia, Spagna, ecc.

L'industria aeronautica e il turismo sono i più colpiti da questa epidemia globale. Le compagnie aeree della Corea del Sud sono sull'orlo del collasso. Korean Air ha raggiunto 100 aerei terrestri, compresa l'intera flotta Airbus A380. Per comprendere la difficile situazione, vorrei sottolineare che il vettore aereo coreano ha realizzato 2020 aeromobili nel 146.

Il coreano, uno dei maggiori operatori aerei dell'Asia, è la seconda compagnia aerea asiatica a rinunciare agli aerei Airbus A380. E non c'è una scadenza.

Korean Air continua a volare su rotte a lungo raggio (Los Angeles, New York e Parigi), ma utilizza velivoli più piccoli. Ha ridotto la capacità di trasporto dell'80% e ciò è percepito finanziariamente. I funzionari della Korean Air si preoccupano della sostenibilità dell'azienda, tutti influenzati dall'epidemia con il nuovo Coronavirus.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.