Coronavirus: elenco delle compagnie aeree con voli cancellati o operazioni sospese

Coronavirus: elenco delle compagnie aeree con voli cancellati o operazioni sospese

0 3.629

Siamo nel mezzo di una pandemia mondiale di COVID-19 e le autorità di tutto il mondo stanno adottando misure drastiche nella speranza che possano bloccare la diffusione del virus. Molti paesi hanno annunciato la chiusura delle frontiere per stranieri, bar chiusi, club, ristoranti, esercizi di ristorazione pubblica, negozi, attrazioni turistiche e sollecita i cittadini a rimanere nelle loro case.

Tutte queste misure hanno colpito pienamente il turismo e i trasporti, in particolare il trasporto aereo di passeggeri. La scarsa domanda di biglietti aerei, la paura dei passeggeri del nuovo coronavirus e le norme governative imposte hanno portato alla cancellazione di migliaia di voli e alcune compagnie aeree hanno scelto di sospendere l'intera attività. Di seguito è riportato l'elenco delle 53 compagnie aeree che hanno temporaneamente sospeso o cancellato la maggior parte dei voli entro i prossimi 14 giorni.

Elenco delle compagnie con voli cancellati o attività sospese

l'Azienda

A seguito dell'annuncio di Donald Trump, la maggior parte delle compagnie aeree ha modificato il proprio programma operativo. Compresa La Compagnie, una compagnia aerea francese con servizi premium, ha annunciato l'adeguamento del programma fino al 18 marzo. E dal 19 marzo Alla Compagnie sospenderà tutti i voli negli Stati Uniti d'America.

Dopo la scadenza del divieto, il 12 aprile, La Compagnie riprenderà i voli tra Parigi e New York. L'apertura della rotta Nizza-New York, originariamente prevista per il 1 maggio 2020, è stata posticipata al 1 giugno 2020.

LOT Polish Airlines

Il governo polacco ha annunciato che "chiude i confini" per tutti gli stranieri che vogliono raggiungere o transitare in Polonia. Solo i cittadini polacchi potranno entrare in Polonia, ma dovranno essere messi in quarantena per 14 giorni.

A seguito della decisione del governo polacco di sospendere il traffico aereo internazionale, causato dalla diffusione del coronavirus COVID-19, LOT sospende tutti i voli internazionali per 10 giorni.

airBaltic

Il governo della Repubblica di Lettonia ha preso una decisione difficile sulle misure di sicurezza nella lotta con il nuovo Coronavirus. Pertanto, dal 17 marzo, il traffico aereo internazionale sarà sospeso.

tutto i voli airBaltic saranno temporaneamente sospesi dal 17 marzo al 14 aprile 2020 incluso. Anche tutte le operazioni airBaltic in Estonia e Lituania saranno sospese.

Austrian Airlines

A partire da 19 marzo 2020, Austrian Airlines sospende tutti i voli. Inizialmente, saranno annullati fino al 28 marzo, ma con la possibilità di prorogare il periodo. L'ultimo volo sarà operato sulla rotta Chicago - Vienna, indicativa OS066. Atterrerà alle 08:20 nella capitale austriaca.

Questa decisione deriva dalle restrizioni di viaggio imposte dalla maggior parte dei paesi, con l'obiettivo di limitare la diffusione del nuovo virus.

Brussels Airlines

A seguito della pandemia con Covid-19, che comprendeva l'intero pianeta, Brussels Airlines ha deciso di sospendere tutti i voli commerciali, tra il 21 marzo e il 19 aprile. Brussels Airlines ridurrà gradualmente il programma di voli entro la settimana, fino a una sospensione temporanea completa dei voli fino a questo sabato.

Date le circostanze straordinarie causate dalla crisi mondiale del Coronavirus, Brussels Airlines ha deciso di sospendere temporaneamente le sue operazioni di volo a partire dal 21 marzo 2020. Fino ad allora, le operazioni di volo di Brussels Airlines saranno gradualmente ridotte, controllate e strutturate per per portare a casa passeggeri ed equipaggi.

Blue Air

A seguito del decreto del Presidente della Romania, che istituisce lo stato di emergenza in tutto il territorio della Romania fino al 14 aprile compreso, Blue Air sospende i suoi voli regolari a partire dal 21 marzo e fino alla fine del periodo in cui lo stato di emergenza è attivo.

FlyOne

Ai sensi della Direttiva operativa dell'autorità aeronautica civile n. 03 - 15/03/2020 in merito all'istituzione di restrizioni al traffico aereo nel contesto della pandemia con il nuovo Coronavirus, nonché ai sensi della Decisione della Commissione Straordinaria Nazionale di Sanità n. 9 del 15.03.2020 (vedi qui direttiva), la compagnia aerea FLYONE informa che tutti i voli saranno sospesi durante il periodo 17 marzo 2020 - 31 marzo 2020.

Air Moldova

Sulla base della decisione delle autorità della Repubblica di Moldavia, la compagnia aerea Air Moldova sospende tutti i voli, dal 17 marzo 2020, ore 00:00 - fino al 1 aprile 2020 (con la probabilità di estendere le restrizioni).

EL AL

Durante le 2 settimane, EL AL ha annunciato che ridurrà l'attività operativa fino al 90%. Dal 16 al 28 marzo 2020, EL AL volerà solo a Johannesburg, Londra Heathrow, Newark, New York JFK, Parigi CDG e Toronto.

Turkish Airlines

A causa dell'epidemia di coronavirus (COVID-19) in Europa, Turkish Airlines voli per Germania, Francia, Spagna, Norvegia, Danimarca, Belgio, Svezia, Austria e Paesi Bassi sono sospesi fino al 17 aprile.

Turkish Airlines continuerà a monitorare l'evoluzione della pandemia con il nuovo Coronavirus in Europa e nel mondo. Mantiene i collegamenti con le autorità sanitarie nazionali e internazionali e prenderà le opportune precauzioni.

TAROM

La compagnia nazionale rumena - TAROM ha annunciato che diminuirà la sua attività dopo il 21 marzo 2020. Fino ad allora, TAROM funzionerà il più normalmente possibile, date le restrizioni imposte da alcuni paesi, sulle rotte nazionali e internazionali.

TAROM ha sempre riguardato le persone. Pertanto, anche in questi tempi difficili, la tua sicurezza e chi ti circonda sono la priorità dell'azienda.

Qantas

Il primo ministro australiano Scott Morrison ha annunciato giovedì di aver deciso di vietare l'accesso a tutti i cittadini stranieri che non risiedono nel paese. Morrison sostiene che la misura è stata adottata perché la maggior parte dei casi di infezione da coronavirus erano persone dall'estero. Finora l'Australia ha riferito di circa 600 casi di infezione da coronavirus.

Questa decisione porta a sospensione di tutti i voli internazionali operati da Qantas e Jetstar Airways, che erano previsti per la fine di marzo. I voli internazionali di linea continueranno fino alla fine di marzo per aiutare a rimpatriare gli australiani, per poi essere sospesi almeno fino alla fine di maggio 2020.

RYANAIR

A causa della pandemia con il nuovo coronavirus, gli stati europei hanno preso decisioni drastiche per fermare la diffusione di COVID-19. Tra le misure adottate vi sono quelle che chiudono i confini e sospendono i voli tra Stati.

Queste restrizioni ai viaggi hanno portato a una diminuzione del traffico aereo passeggeri, una sospensione delle rotte e persino una sospensione delle attività di alcune compagnie aeree. In questo contesto, A partire dal 19 marzo, RYANAIR cancellerà circa l'80% dei voli. La decisione si applica anche a Lauda, ​​Buzz Air e Malta Air.

Wizz Air

Inevitabilmente, anche Wizz Air è stata colpita dalla pandemia con il nuovo coronavirus. Ha cancellato gran parte dei voli operati da / per destinazioni in Romania. Wizz Air annulla i voli per Dubai (Bucarest - Dubai e Cluj - Dubai). Wizz Air sospende i voli Romania - Spagna. Wizz Air sospende tutti i voli dalla Polonia. Wizz Air ha cancellato tutti i voli tra la Romania e l'Italia.

Gruppo Lufthansa

A causa della diffusione dell'epidemia con il nuovo Coronavirus, Il Gruppo Lufthansa ha deciso di cancellare circa 23 voli tra il 29 marzo e il 24 aprile. Per l'orario di volo successivo al 25 aprile, il Gruppo Lufthansa tornerà con i dettagli in un secondo momento.

Il programma operativo verrà aggiornato gradualmente nei sistemi di prenotazione e i passeggeri interessati saranno informati delle modifiche e delle opzioni di prenotazione, a partire da oggi. Non è escluso che nei prossimi giorni ci saranno altri cambiamenti nel programma operativo. Tuttavia, Lufthansa cancella diversi voli per Bucarest, Cluj e Timisoara.

Air Serbia

A partire da 19 marzo 2020, Air Serbia ha immediatamente sospeso la sua attività. Ovviamente, la decisione è stata presa a causa della pandemia con il nuovo coronavirus. La Serbia ha temporaneamente sospeso il traffico passeggeri internazionale per isolamento sociale e per impedire la diffusione di COVID-19.

SWISS

SWISS opererà circa 40 voli a settimana verso queste destinazioni europee, oltre ai tre voli settimanali per Newark. Il programma di volo rimanente sarà onorato un aereo a corpo largo per voli a lungo raggio e voli cinque velivoli dedicati ai voli corti e medi.

Air Malta
Finnair
SAS Scandinavian Airlines
Cathay Pacific
Air Astana
Royal Jordanian
Virgin Atlantic Airways
Norwegian Air
Eurowings
Air Dolomiti
Ukraine International Airlines
Czech Airlines
Air France
KLM
Transavia

L'elenco comprende le compagnie aeree con attività sospese o con operazioni significativamente ridotte. Rimarrà aperto e lo completeremo lungo la strada. Ci sono molte altre compagnie aeree in Europa con voli cancellati, operazioni sospese. Ma ci sono altre aziende in tutto il mondo nelle stesse condizioni.

Il nuovo COVID-19 è riuscito a portare sulla Terra, a sé stante e nella sua forma, una delle più grandi industrie del pianeta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.