Coronavirus: Lufthansa riduce del 25% il numero di voli in Europa

0 323

A causa del nuovo Coronavirus, l'umanità è impazzita. Migliaia di voli sono stati cancellati, le borse sono in calo, decine di regioni colpite, diverse città chiuse o traffico limitato.

E la follia in Cina si sta trasferendo in Europa. Dopo lo scoppio dell'epidemia di Coronavirus nel nord Italia, Wizz Air ha deciso di ridurre fino al 60% del numero di voli operati verso l'Europa.

Lufthansa riduce il numero di voli in Europa

Ma non è l'unica azienda con tali misure. Lufthansa ha deciso di ridurre del 25% il numero di voli corti e medi in Europa. E a seconda dell'evoluzione dell'epidemia, la situazione potrebbe tornare alla normalità o molti altri voli verranno cancellati.

E non è tutto. Le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa continuano a ridurre il loro programma operativo a lungo raggio. Pertanto, sempre più velivoli dedicati ai voli a lungo raggio rimarranno a terra. 23 velivoli del gruppo Lufthansa saranno depositati a terra.

È prematuro poter stimare perdite finanziarie. Ma Lufthansa ha annunciato che presenterà alcuni dati e statistiche il 19 marzo 2020.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.