Coronavirus: TAROM sospende i voli per Tel Aviv fino alla fine di marzo.

0 203

Di conseguenza restrizioni all'ingresso in Israele imposto dalle autorità di Tel Aviv, TAROM ha sospeso i voli per Tel Aviv. Il periodo target è dal 12 marzo al 31 marzo 2020.

I passeggeri che non sono cittadini o residenti israeliani possono entrare nel territorio dello Stato di Israele solo alle seguenti condizioni:

TAROM ha sospeso i voli per Tel Aviv

  • Con l'obbligo di avere un'approvazione speciale per entrare nel paese dalle autorità israeliane (polizia di frontiera o Ministero della salute).
  • Con l'obbligo di dimostrare che soddisfano le condizioni necessarie per essere messi in quarantena a casa per un periodo di 14 giorni secondo le istruzioni del Ministero della Salute.

Tutti i passeggeri interessati dalla sospensione di questi voli possono optare per la riprogrammazione nelle date successive del viaggio o il rimborso completo dei biglietti.

Per apportare modifiche, contattare l'agente emittente, l'agenzia TAROM Tel Aviv [Email protected] o Call Center TAROM ([Email protected], tel 021 9361).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.