Cos'hanno in comune Tom Cruise, il principe ereditario di Dubai e un assistente di cabina degli Emirati?

0 326

In 10 anni di airlinestravel.ro, ho visto centinaia di campagne di marketing e spot di compagnie aeree. Alcuni di loro erano emotivi, altri molto audaci, coraggiosi, impressionanti. Emirates è una delle compagnie aeree con campagne pubblicitarie molto audaci.

Ma non c'è niente al di sopra della nuova pubblicità che la compagnia aerea di Dubai ha lanciato in questi giorni. Possiamo dire che è una campagna in quota, letteralmente e figurativamente, perché un membro dell'equipaggio di cabina di Emirates è in piedi sull'edificio più alto del mondo - Burj Khalifa - a 828 metri da terra.

L'assistente di cabina si unisce a un piccolo gruppo di persone che hanno avuto il privilegio di sedersi sugli edifici più alti del mondo. Tra questi ci sono Tom Cruise e il principe ereditario di Dubai, lo sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum.

La clip di 30 secondi inizia con il membro dell'equipaggio di cabina che tiene i messaggi in un modo simile alla scena in "Love Indeed". Mentre la telecamera si allontana, il pubblico scopre che il membro dell'equipaggio di cabina di Emirates è seduto proprio in cima al Burj Khalifa.

Poiché c'erano voci che dicevano che tutto è un falso, Emirates ha voluto mostrarci come è stato realizzato questo spot e in realtà non era un falso.

La campagna mira a promuovere la ripresa dei voli dagli Emirati Arabi Uniti verso il Regno Unito, uno dei più grandi mercati verso i quali Emirates vola.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.