COVID-19 Daily - 8 agosto 2021: proteste contro le nuove restrizioni in diverse regioni d'Europa; Il coronavirus aumenta il rischio di ictus e infarto del miocardio; La Germania sta affrontando una nuova ondata di infezioni da COVID-19!

0 379

Il fine settimana ha portato proteste contro le nuove restrizioni in diverse regioni d'Europa. Le persone non sono d'accordo con il permesso sanitario per entrare in ristoranti, caffè, eventi e altre aree affollate. Il Regno Unito sta segnalando una nuova ondata di contagi con il nuovo coronavirus. Vediamo le novità del COVID-19 dall'8 agosto 2021!



  • I manifestanti hanno marciato nelle città francesi per il quarto fine settimana consecutivo. Sono contrari a un nuovo permesso sanitario necessario per entrare in un bar o viaggiare in treno intercity. Già in vigore nei locali notturni e nei musei, le nuove regole renderanno obbligatoria o la vaccinazione completa, il test negativo o la recente guarigione dall'infezione con il nuovo coronavirus. Solo così i francesi potranno godere delle piccole gioie della vita quotidiana.
  • Manifestazioni simili hanno avuto luogo in Italia, con proteste contro i permessi sanitari per attività come l'accesso a un ristorante o la partecipazione a eventi. Anche la Polonia ha riferito di manifestazioni contro le proposte di introdurre un proprio permesso sanitario. I certificati sanitari sono sempre più utilizzati in Europa per limitare l'ingresso nei luoghi pubblici e per incoraggiare le vaccinazioni.

Proteste in diversi paesi europei contro il certificato sanitario necessario per entrare nelle aree affollate

  • La Spagna ha prorogato di dieci giorni la quarantena imposta ai passeggeri in arrivo da Argentina, Brasile, Colombia, Bolivia, Namibia e Sud Africa, nazioni considerate ad alto rischio.
  • Il coronavirus potrebbe aumentare il rischio di infarto e ictus, secondo uno studio svedese su circa 400 persone infette dal virus. La ricerca mostra che il rischio di infarto era da tre a otto volte più alto nella prima settimana dopo un test positivo, e il potenziale per un primo colpo che aumenta da tre a sei volte. 
  • Si è tenuta una cena a Berlino"grazie“Per 3000 persone. È stato organizzato sulla pista dell'ex aeroporto di Tegel. I partecipanti dovevano fornire la prova della vaccinazione, del recupero o di un test negativo per partecipare. I tavoli sono stati disposti per scrivere "Berlino ti ama!" Lo scopo dell'evento era quello di annunciare che la Germania è aperta ai visitatori, nonché di salutare il vecchio aeroporto.
  • Domenica, la Germania ha segnalato 3127 nuovi casi di COVID-19, secondo il Robert Koch Institute (RKI) per le malattie infettive. Il bilancio delle vittime ha raggiunto quota 91782 dall'inizio della pandemia.
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.