Come proteggere il tuo dispositivo mobile in vacanza

Suggerimenti 9 su come proteggere il tuo dispositivo mobile in vacanza

0 302

Viaggiamo tutti, più o meno, e ci divertiamo sempre quando abbiamo l'opportunità di fuggire dalla vita di tutti i giorni. Scegliamo la destinazione, pianifichiamo il viaggio, prepariamo i bagagli e scegliamo l'attrezzatura IT&C da portare con noi. Durante le vacanze, telefoni cellulari e tablet diventano i dispositivi elettronici più utilizzati e le sfide e le minacce ad essi associate sono diverse e richiedono un approccio speciale.

I principali problemi che possono sorgere sono il furto, la perdita di dispositivi, il download di applicazioni contenenti virus, il furto di informazioni sensibili e il targeting di siti Web e documenti compromessi.

Una soluzione di sicurezza efficace è fondamentale, ma misure aggiuntive sono ugualmente importanti. Ecco un elenco delle migliori pratiche che mantengono i tuoi dati protetti durante le vacanze.

Fai attenzione a quali applicazioni scarichi e dove

Scarica app solo dagli store ufficiali di operatori e produttori come Google Play e l'App Store di Apple. Il software di distributori non ufficiali può infettare il tuo telefono o tablet e inviare informazioni private a terzi.

In vacanza, in aree sconosciute, potresti essere tentato di scaricare app che ti aiutano a trovare luoghi diversi come ristoranti, hotel o musei. Ma fidati solo di quelli provenienti da fonti autorizzate. Per evitare il download per errore di applicazioni non sicure, controllare la configurazione del terminale accedendo a IMPOSTAZIONI, SICUREZZA e accertandosi che l'opzione sia FONTI SCONOSCIUTE NON è verificato.

Accedi solo a punti caldi sicuri

Spesso, quando viaggiamo, Internet non è di casa e finiamo per goderci qualsiasi hotspot wireless pubblico non garantito. Ma attenzione perché sono vulnerabili alle intercettazioni del traffico e alla diffusione dei virus, in quanto non sono protetti da password e sono accessibili a chiunque. Immagina che qualcuno nelle vicinanze stia intercettando i tuoi pacchetti di dati e vedendo tutto ciò che fai su Internet. Assicurarsi che Wi-Fi e Bluetooth siano disattivati ​​quando non in uso. Questi consumano energia della batteria e possono facilitare l'accesso non autorizzato ai dati sul tuo dispositivo mobile.

Disattiva il servizio dati mobile quando non è in uso

I servizi Internet in roaming sono molto costosi e un'applicazione di social network che tenta di aggiornare ogni cinque minuti avrà un costo maggiore dell'intero piano dati acquistato.

Non pubblicare su piattaforme social i dettagli di dove ti trovi

Se aggiorni regolarmente i tuoi account sui social media e condividi costantemente dove ti trovi e cosa stai facendo, configura attentamente l'accesso degli altri alle informazioni del tuo profilo. Se questo non è accessibile solo agli amici, potresti finire per divulgare informazioni che possono essere utilizzate dai criminali, come dire a persone completamente straniere che non sei a casa. Accetteresti di mettere grandi poster in tutta la città per rendere pubblico il tuo posto?

È meglio non dire al pubblico qual è il tuo indirizzo di casa. Altrimenti, penso che a tutti noi piaccia vantarci dei luoghi che visitiamo.

Presta attenzione alle offerte troppo belle per essere reali

Se improvvisamente ottieni offerte incredibilmente interessanti con hotel di lusso a prezzi molto bassi, prenotazioni di appartamenti o offerte di ricarica per telefoni cellulari, ignorali. Fare clic sui collegamenti inclusi nelle e-mail può infettare il telefono o il tablet e invogliare a compilare moduli con informazioni personali.

Proteggi il tuo terminale con password e opzioni di crittografia

Se qualcuno ruba o trova il tuo cellulare, rende difficile per la persona accedere alle informazioni memorizzate. Crittografa i dati con software dedicato o - se il dispositivo lo consente - con l'opzione di crittografia disponibile nel terminale. Utilizzare il software antifurto per trovare il telefono, bloccarlo o eliminare informazioni da esso da remoto.

Le transazioni online che utilizzano hotspot non garantiti sono rischiose

L'autenticazione in qualsiasi conto bancario comporta dati sensibili. La digitazione di dati sensibili durante connessioni non protette è rischiosa, poiché il traffico può essere monitorato da persone non autorizzate. Per operazioni bancarie sicure puoi utilizzare un laptop e, se esegue Windows, una soluzione dedicata come Safepay ti aiuta a eseguire operazioni bancarie in modo sicuro.

In alternativa, è possibile utilizzare una scheda SIM locale per utilizzare il pacchetto Internet ed eseguire tutte le transazioni sensibili tramite 3G.

Non accedere a collegamenti o documenti allegati a e-mail casuali. Proprio come sul tuo computer, alle e-mail possono essere allegati documenti che contengono virus per terminali mobili e facendo clic su tale collegamento è possibile installare software pericoloso sul telefono.

Installa un programma di protezione antivirus

È indispensabile installare una soluzione antivirus e una soluzione per la protezione dei dati personali. Tuttavia, scegli una fonte attendibile e segui i fornitori che offrono anche soluzioni di sicurezza per PC per evitare false soluzioni di sicurezza.

Mantieni aggiornato il software

Mantenendo il sistema operativo e le applicazioni aggiornati, assicurarsi di disporre delle versioni software più recenti per gestire le minacce più recenti.

Per la protezione dei dispositivi mobili con Android, Bitdefender consiglia di utilizzare la soluzione di sicurezza completa di Bitdefender Mobile Security.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.