Dal 1 ° giugno, ai vaccinati potrebbe non essere più richiesto di indossare una maschera

0 4.805

In Romania, l'onda 3 è passata velocemente, ma con alcune emozioni e pressioni sul sistema sanitario. Con il miglioramento della situazione epidemiologica, la Romania si prepara ad allentare le sue misure anti-COVID. Secondo DIGI24, un comitato interministeriale si riunirà venerdì per discutere le proposte di allentamento che entreranno in vigore il 1 ° giugno. Coloro che sono stati vaccinati dovrebbero essere presi in considerazione nello sviluppo di queste misure e queste persone potrebbero beneficiare di alcune strutture.

Una delle misure previste sarebbe quella di rinunciare alla maschera, alla montagna e alla spiaggia, se fosse possibile rispettare la distanza. Si propone che sul lavoro, sia nel settore pubblico che in quello privato, le persone vaccinate con entrambe le dosi non debbano più essere obbligate a indossare una maschera.

"Voglio assicurarmi che tutti i rumeni abbiano accesso al vaccino e non ci siano discriminazioni. Se avessi accesso al vaccino e non volessi essere vaccinato, sarebbe complicato"Ha dichiarato il mese scorso il primo ministro Florin Cîțu.

A proposito, metti fine alla discriminazione perché non si tratta di questo. Definizione di discriminazione: Discriminazione è un'azione che implica un trattamento diverso e ingiusto delle persone a causa della loro appartenenza a un certo gruppo sociale. Esistono diverse forme di comportamento discriminatorio, ma tutte hanno in comune il fatto che implicano una qualche forma di esclusione o rifiuto.. Oppure, nel contesto della pandemia COVID-19, le misure applicate non portano all'esclusione, poiché esiste la possibilità per tutti gli individui di allinearsi ai nuovi requisiti. La discriminazione può verificarsi quando si intraprende un'azione basata sull'etnia o sul colore della pelle, senza la possibilità per le persone escluse di allinearsi ai requisiti. Non puoi passare dal nero al bianco, per esempio. Ma puoi vaccinarti se vuoi, è solo una questione di volontà.

Tornando alle misure da discutere, fonti Digi24 ha dichiarato che ci sono quattro serie di proposte all'ordine del giorno, che riguardano il campo HoReCa, lo spazio pubblico, gli eventi pubblici e privati ​​- compreso lo sport - e l'ambiente di lavoro.

Ci sono altre voci che dicono che la Romania potrebbe rinunciare alla maschera a partire dal 1 agosto, ma solo in spazi aperti e poco affollati. Resta da vedere quali sorprese l'attuale governo sta preparando per noi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.