Dan Ștefănescu è decollato e non atterrerà mai più! Vola dolcemente verso il cielo, maestro!

0 861

Per gli amanti dei voli e dell'aviazione in Romania, il 26 marzo 2022 avrà sempre un carico speciale. È la data in cui ci ha lasciato un uomo speciale, un bravissimo pilota acrobatico, un comandante di un Boeing 737 con oltre 16000 ore di volo.



Il 26 marzo 2022, intorno alle 15:00, una notizia turberebbe il mondo dell'aviazione rumeno. Un piccolo aereo acrobatico si è schiantato vicino all'aeroporto di Strejnic. Le autorità hanno detto che il pilota 55enne aveva perso la vita. È stato confermato che si trattava del maestro Dan Stefănescu, l'ala destra della band Acrobat Iacării. Dan è decollato e non atterrerà mai più!

Per chi è andato al BIAS, ha sicuramente sentito parlare di Dan Stefănescu, quello che ha volato in formazione con i jack e alla fine hanno avuto lo spettacolo incendiario Air Bandits con Jurgis Kairys.

Forze aeree rumene hanno riassunto molto bene chi era Dan Ștefănescu: Porgiamo le nostre condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari. Apprezziamo il suo lavoro come stretto collaboratore dell'esercito e soprattutto dell'aviazione militare. Dedito al volo e orgoglioso di rappresentare la Romania insieme alla sua pattuglia acrobatica, è stato presente agli air show (a volte anche in formazione con piloti militari IAK-52), alle evoluzioni aeree all'Arco di Trionfo in occasione della Giornata Nazionale o al Monument Aviation and Air Force Heroes of the Air, sui cavalcavia dedicati alla commemorazione degli assi dell'aviazione romena.

Un momento straordinario, attraverso il quale ha mostrato la sua nobiltà d'animo, è stato quando ha realizzato il suo sogno di essere di nuovo al timone di un asso dell'aviazione da combattimento della seconda guerra mondiale, il generale Ion Dobran, che allora aveva 99 anni, su un volo da Bucarest a Aeroporto di Bănești nel 2018.

Dan Ștefănescu, con oltre 16000 ore di volo attive come pilota in comando e istruttore di volo sul velivolo Boeing 737, appassionato di acrobazie, prese il nome dell'aviazione rumena alle competizioni internazionali, in quanto membro della Squadra Nazionale di Acrobatica, Nazionale Campione di acrobazia e atterraggio a punto fisso, Maestro di sport motoristici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.