Degustazione di vini organizzata da KLM

Degustazione di vini organizzata da KLM, il tutto ad un'altitudine di 10.000 metri

0 193

Durante gli anni 3 di AirlinesTravel, ho avuto l'opportunità e il piacere di partecipare a molte degustazioni di vini. Ogni degustazione è unica a modo suo perché anche i vini sono unici. Tutto si svolge all'interno di una trama perché ogni vino ha una sua storia. Il vino dovrebbe essere consumato in un rituale speciale e con moderazione, insieme a preparazioni culinarie accuratamente scelte.

Su 19 luglio 2015, KLM ha organizzato una degustazione di vini in modo leggermente diverso. Non vi ho partecipato, ma mi piace molto l'idea perché l'aviazione dà la sensazione e il volo ci dà le ali. I passeggeri del volo KL605, che hanno viaggiato domenica, 19 luglio, sulla rotta Amsterdam - San Francisco per la classe World Business, hanno potuto partecipare a una degustazione di vini unica, condotta a un'altitudine di 10.000 metri.

KLM_Wine-degustazione-Flight-AMS-SFO-2

La degustazione è stata organizzata sotto la guida dell'enologa Therese Boer e comprendeva la sperimentazione di tre vini bianchi e tre vini rossi. Le prime due classifiche saranno servite su velivoli KLM a partire da questo autunno.
È la prima degustazione nella storia di KLM su una rotta intercontinentale.

I passeggeri della World Business Class hanno assaggiato sei tipi di vino, prima e dopo il decollo, per determinare se esiste una differenza tra il gusto del vino a terra e in aria. In effetti, il gusto e l'olfatto diminuiscono con 20% nell'aria, a causa della bassa pressione e dell'umidità. Per questo motivo, i pasti serviti a bordo del KLM sono più piccanti e i vini accuratamente selezionati. I vini con un alto contenuto di tannino hanno un gusto più sgradevole in alta quota e quindi non sono inclusi nella selezione di vini KLM.

KLM_Wine-degustazione-Flight-AMS-SFO-1

Dei sei tipi di vino, i primi due più popolari sono stati scelti per essere serviti sul KLM in autunno. I vini sono The Holy Snail Sauvignon Blanc 2014 (Francia) e Casa Silva Cool Coast Pinot Noir 2013 (Cile).

Una degustazione unica per i nuovi vini. Quali vini preferisci?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.