Delta Air Lines blocca i posti a sedere centrali nei suoi aerei fino ad aprile 2021

0 214

Delta continua il suo impegno per la leadership del settore e offre più spazio a bordo, essendo l'unica compagnia aerea statunitense a bloccare i posti a metà e limitare la capacità di tutti i voli di linea fino al 30 aprile 2021. Pertanto, Delta garantisce che i passeggeri possano pianificare e prenotare con sicurezza viaggi di primavera. 

Delta ha preso in considerazione il feedback dei clienti e ha dato la priorità alle preferenze dando più spazio bloccando i posti al centro e riducendo il numero totale di persone su ogni volo pianificato, da aprile 2020 ad oggi. 

Delta è stata una delle poche compagnie aeree a prendere la decisione di bloccare il sedile centrale per limitare la diffusione del nuovo coronavirus. Sebbene studi hanno dimostrato che non è necessario bloccare il sedile centrale, Delta continuerà ad attuare questa misura per offrire maggiore tranquillità ai passeggeri.

Anche la IATA ha avvertito: Maschera di volo obbligatoria SI / Posto vuoto al centro NO. L'Organizzazione internazionale dell'aviazione civile (ICAO / ICAO) - l'organismo delle Nazioni Unite responsabile per l'aviazione - ha formulato raccomandazioni complete per compagnie aeree e aeroporti, senza richiedere il bloccaggio del sedile centrale.

Possiamo dire che è anche un'azione di immagine, nella speranza che attiri più passeggeri a bordo. Nel contesto dell'attuale pandemia, molti voli hanno avuto un basso grado di carico ei passeggeri sono stati in grado di stare alla larga.

Oltre a questa misura, Delta Air Lines ha implementato una serie di misure anti-COVID-19 a bordo degli aerei e negli aeroporti HUB. Ha anche disegnato una matita mappa interattiva con i percorsi serviti e misure restrittive imposte a destinazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.