vuoto

Due treni si sono scontrati in Grecia: 36 morti e decine di feriti!

0 344

Martedì notte un treno passeggeri e un treno merci si sono scontrati frontalmente nell'area greca di Larisa, uccidendo almeno 36 persone e ferendo decine di passeggeri. In seguito all'impatto, i vagoni sono deragliati. Si credeva che molte delle vittime fossero studenti di ritorno dalle vacanze. Il bilancio delle vittime dovrebbe aumentare ulteriormente.

Un passeggero che è scappato dalla quinta carrozza ha detto a Skai TV: "I finestrini erano rotti e la gente urlava, correva", riporta Reuters.

Le gru hanno sollevato le autovetture deragliate mentre i soccorritori hanno continuato a cercare tra il mucchio di acciaio danneggiato. Un vagone giaceva su un fianco a quasi 90 gradi rispetto al resto del treno distrutto, e altri erano inclinati in modo precario.

Le prime indagini hanno rivelato che uno dei treni non era sul binario corretto. Quattro persone responsabili della direzione del traffico ferroviario sono state arrestate. Questo è il peggior incidente ferroviario registrato in Grecia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.