Dopo una pausa di 5 anni, United Airlines torna all'aeroporto internazionale JFK di New York.

0 456

United Airlines ha annunciato che tornerà all'aeroporto internazionale JF Kennedy nel febbraio 2021. Si tratta di una mossa che potrebbe intensificare la concorrenza tra le principali compagnie aeree una volta che la pandemia sarà sotto controllo.



A partire dal 1 ° febbraio, United opererà 4 voli giornalieri dal Terminal 7 dell'aeroporto internazionale JFK. Ci saranno due voli per San Francisco (SFO) e 2 voli per Los Angeles (LAX).

United Airlines torna a New York

San Francisco - New York con United

UA520 San Francisco 09:10 - 17:40 New York
UA521 New York 08:00 - 11:37 San Francisco

UA522 San Francisco 13:30 - 22:00 New York
UA521 New York 17:10 - 20:47 San Francisco

Los Angeles - New York con lo United

UA514 Los Angeles 07:30 - 15:30 New York
UA515 New York 09:00 - 12:29 Los Angeles

UA516 Los Angeles 14:30 - 22:50 New York
UA517 New York 19:00 - 22:29 Los Angeles

I voli opereranno con Boeing 767-300ER, che può trasportare quasi 170 passeggeri: 46 posti in Business Class, 22 posti in Premium Plus Economy, 47 posti in Extra Economy e 52 posti in Economy.

Le quattro principali compagnie aeree del paese negli ultimi anni hanno concentrato le loro operazioni sugli aeroporti più grandi. Ciò significa che United, American Airlines, Delta Airlines e Southwest Airlines spesso non competono nei principali aeroporti statunitensi.

United ha deciso di non operare voli dall'aeroporto di New York nell'ottobre 2015, considerando che il profitto ottenuto tra il 2008 e il 2015 era insufficiente.

Nel 2015, United ha operato 6 voli giornalieri per Los Angeles e 7 per San Francisco dall'aeroporto internazionale JFK. Spostando questi voli a Newark, United ha affermato che potrebbe servire meglio i clienti sulla costa occidentale con collegamenti con l'Europa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.