Emirates Group ha annunciato l'utile 24 consecutivo in profitto

Emirates Group ha annunciato l'utile 24 consecutivo in profitto

0 326

Emirates Group è orgoglioso del suo anno di profitto 24. Nell'anno fiscale 2011-2012, il gruppo ha registrato un utile netto di 629 milioni di dollari, ma in calo rispetto agli anni precedenti.

Nonostante la crisi economica globale e l'aumento del carburante, il Gruppo Emirates ha registrato il più alto fatturato di 52 per anni, raggiungendo $ 18.4 miliardi, con un aumento del 17.8% rispetto all'anno precedente.

Durante l'esercizio finanziario 2011-2012, il Gruppo Emirates ha investito circa $ 3.8 miliardi, ogni centesimo speso facendo profitti considerevoli nei conti della società. Nonostante un ambiente operativo difficile, il Gruppo Emirates ha continuato ad espandere la propria base e aumentato il numero di dipendenti di 10%.

Inoltre, durante questo periodo, il gruppo ha ricevuto nuovi aeromobili 22 (14 Boeing 777-300ER, 2 Boeing 777F e 6 Airbus A380) e ha iniziato a operare voli per 11 da nuove destinazioni (Emirates opera su 120 da destinazioni X). è aumentata anche la maggiore capacità di trasporto verso altre città 6. Vale la pena menzionarlo Emirates ha ricevuto l'aereo della serie 1000 Boeing 777.

Ma anche le spese sono aumentate rispetto all'anno 2010-2011. Il prezzo del carburante è il principale nemico di una compagnia aerea. Durante il periodo 2011-2012, il Gruppo Emirates ha speso $ 6.6 miliardi in cherosene, con l'44.4% in più rispetto all'anno precedente. Bene, questa spesa è dovuta alla flotta in crescita. Quasi 1 all'anno, Emirates Airlines ha sostenuto l'aumento dei prezzi del carburante senza aggiungere la tariffa speciale al prezzo del biglietto.

Oltre alle questioni relative ai prezzi del carburante, Emirates è stata anche colpita dall'instabilità politica in Nord Africa e Medio Oriente. Queste cose hanno cambiato il programma di volo, ma tutto è stato fatto molto bene ed Emirates è riuscita a mantenere la redditività.

Nell'anno fiscale 2011-2012, Emirates ha trasportato oltre 34 milioni di passeggeri, con un aumento del 8% rispetto all'anno precedente, il che significa un grado di carico dell'aeromobile di circa 80%. La resa per passeggero è aumentata del 7.8%.

Tornando alle rotte servite, Emirates Airlines ha già pianificato il prossimo anno. Da luglio Emirates volerà a Lisbona e Barcellona, quindi aprirà le rotte per Washington DC e Ho Chi Minh City.

L'anno 2011-2011 ha significato anche nuove destinazioni gestite da Airbus A380 - Monaco, Roma, Shanghai, Johannesburg, Kuala Lumpur - il numero totale che ha raggiunto 17. Nell'anno finanziario 2012-2013, Emirates Airlines lancerà nuovi voli, che opererà con A380, con destinazioni a Melbourne, Tokyo e Amsterdam. Un totale di 20 degli aerei Emirates A380 sono stati dotati di Wi-Fi a bordo per consentire una connettività continua per i passeggeri.

Come conclusione finale, Emirates Airlines è una delle migliori compagnie aeree in tutto il mondo e tra le poche ad annunciare crescita e profitto in tempi di crisi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.