fbpx La FAA revocherà le restrizioni di volo per il Boeing 737 MAX

La FAA revocherà le restrizioni di volo per il Boeing 737 MAX

0 636
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

La Federal Aviation Administration (FAA) è nelle fasi finali della revisione delle modifiche proposte Boeing 737 MAX. L'amministratore della FAA Steve Dickson, lo ha detto a Reuters revocherà il mandato di arresto a terra dal 18 novembre.

Boeing ha risolto i problemi di sicurezza del modello 737 MAX, problemi che hanno causato 2 incidenti aerei che hanno ucciso 346 persone.

Il 737 MAX potrà tornare al volo il 18 novembre 2020.

Questo permesso di volo sarebbe un passo importante nel recupero del produttore di Boeing. L'azienda è immersa nella peggiore crisi finanziaria della storia, a causa della messa a terra dell'aereo più venduto nel 2019, in tutto il mondo.

Southwest Airlines, il più grande operatore aereo 737 MAX al mondo, ha dichiarato che ci vorranno diversi mesi per conformarsi ai requisiti della FAA e non prevede di programmare i voli degli aeromobili prima del secondo trimestre del 2021.

La messa a terra di questi aerei è costata miliardi di dollari. Le compagnie aeree dovranno fornire aggiornamenti software e nuova formazione per i piloti. Questo processo richiederà almeno 30 giorni.

Poiché la pandemia di coronavirus ha esacerbato la crisi del MAX, Boeing ha tagliato la produzione e licenziato migliaia di dipendenti. Le trattative con le compagnie aeree sono state sospese per la consegna di circa 450 737 MAX già prodotti.

Boeing ha rifiutato di commentare le informazioni ipotizzate dalla stampa internazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.