Il fallimento di Atlasglobal è stato richiesto il 12 febbraio / Atlasglobal ha sospeso tutte le attività commerciali

0 785

Il 12 febbraio, la direzione di Atlasglobal ha dichiarato fallimento e ha interrotto tutte le attività commerciali. L'ultimo volo operato è stato sulla rotta Baghdad - Istanbul.



AtlasGlobal, che ha volato con il nome di Atlasjet fino al 31 marzo 2015, è una compagnia aerea turca con sede a Istanbul. Opera voli regolari, ma anche numerosi voli charter. La maggior parte delle rotte era gestita dalla base di Istanbul.

Il fallimento di Atlasglobal è stato richiesto il 12 febbraio

Negli ultimi mesi Atlasglobal ha dovuto affrontare problemi finanziari. Tra il 26 novembre e il 21 dicembre 2019, Atlasglobal ha sospeso le operazioni e ha tentato una rianimazione. Ha ripreso i voli a fine dicembre sulle rotte da Istanbul ad Antalya, Londra, Baghdad, Tel Aviv, Teheran e Amsterdam. Il 18 gennaio ha sospeso i voli con scadenza il 9 febbraio.

In entrambi i casi non è possibile operare. Pertanto, la direzione ha preso la decisione di interrompere del tutto l'attività e tutti i dipendenti sono stati chiamati alla sede dell'azienda.

La compagnia aerea Atlasglobal è stata fondata nel 2001 e fino al 31 marzo 2015 ha volato con il nome Atlasjet. Ultimamente, Atlasglobal ha gestito una flotta interamente Airbus composta da aeromobili A320, A321 e A330.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.