La Finlandia dichiara lo stato di emergenza poiché il numero di casi di COVID-19 è aumentato in modo allarmante

0 132

Il governo finlandese ha dichiarato lo stato di emergenza lunedì 1 marzo 2021, a causa del crescente numero di nuovi casi di COVID-19. Lo stato di emergenza consentirebbe alle autorità finlandesi di chiudere i ristoranti e di imporre altre misure di mitigazione della pandemia.

La Finlandia dichiara lo stato di emergenza

La decisione arriva poiché le nuove varianti contribuiscono a un forte aumento dei contagi nel Paese, che ha già chiuso i suoi confini. Lo stato di emergenza consentirebbe inoltre al governo di chiudere ulteriormente le scuole e limitare il traffico tra le regioni.

"Il governo ritiene necessario per tutti noi avere meno contatti", Ha detto il primo ministro Sanna Marin, in una conferenza stampa. "Tutti ora hanno l'opportunità di influenzare il modo in cui si svolgeranno la primavera e l'estate 2021.. "

Diverse regioni finlandesi hanno assistito a un rapido aumento delle infezioni da COVID-19 nelle ultime due settimane, con focolai tra sciatori lapponi e lavoratori di cantieri navali e cantieri.

La Finlandia, tra le meno colpite dal virus in Europa, ha registrato 58.064 casi e 742 decessi dall'inizio della pandemia, con 210 persone attualmente ricoverate in ospedale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.