La flotta TAROM includerà 7 velivoli ATR 72-600

0 322

Al Dubai Airshow 2021, TAROM ha firmato un ordine fermo per l'acquisto di tre aeromobili ATR 72-600 nell'ambito della continua modernizzazione della flotta, iniziata nel 2019. Ciò rappresenta un adeguamento agli ordini effettuati da TAROM da 9 a 7. ATR 72-600. Attualmente, TAROM ha 4 velivoli ATR 72-600 nella sua flotta (YR-ATJ; YR-ATK; YR-ATL; YR-ATM).



L'aereo ATR 72-600 da 72 posti offre una maggiore capacità di trasporto rispetto agli attuali 42-500 e ai vecchi 72-500 ritirati dalla flotta. Allo stesso tempo, l'ATR 72-600 è l'aereo più efficiente sul mercato, consuma il 40% in meno di carburante e, quindi, le emissioni di CO2 sono ridotte del 40% rispetto a qualsiasi altro modello regionale.

Direttore esecutivo di TAROM, Cătălin Prunariu: "In qualità di CEO, vedo anche il valore della loro efficienza e flessibilità. Quando abbiamo iniziato a modernizzare la flotta, aveva perfettamente senso scegliere l'ATR e, mentre questa missione continua, mentre il mondo cerca di riprendersi dal difficile contesto della pandemia globale, le compagnie aeree devono disporre degli aeromobili più efficienti possibili. Siamo sicuri che ATR sia la scelta giusta; ora e per il futuro".

Su 18 febbraio 2020, TAROM ha ricevuto il primo ATR 72-600 (YR-ATJ). Inizialmente l'ordine comprendeva 9 velivoli ATR 72-600, destinati a sostituire l'attuale flotta di velivoli regionali. Con la firma di questo fermo ordine per tre aeromobili, infatti, TAROM opererà una flotta di 7 velivoli ATR anziché 9 come originariamente previsto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.