Hong Kong, Australia vuole aprire Air Travel Bubble (ATB)

0 89

Il viaggio in quarantena tra l'Australia e Hong Kong potrebbe riprendere dopo l'Air Travel Bubble (ATB) Hong Kong - Singapore, che inizierà il 26 maggio. Il segretario al commercio di Hong Kong Edward Yau ha annunciato i dettagli della "bolla di viaggio aereo" (ATB) con Singapore e ha affermato che questo schema sarebbe anche la base per viaggi senza quarantena in Australia e Nuova Zelanda.

Yau ha detto che "Air Travel Bubble" con Singapore "Significherà che la graduale ripresa dei viaggi transfrontalieri sarà realizzabile attraverso la cooperazione reciproca tra i paesi". L'accordo con Singapore doveva iniziare per la prima volta alla fine di novembre 2020, ma è stato sospeso il giorno prima del lancio a causa di un aumento dei casi di coronavirus di Hong Kong.

In base al nuovo accordo di viaggio tra Singapore e Hong Kong, il collegamento verrà sospeso se l'infezione media da COVID-19 negli ultimi sette giorni supera cinque, sia per Singapore che per Hong Kong.

L'accordo Air Travel Bubble (ATB) inizierà con un volo al giorno per ciascuna città.

L'accordo Air Travel Bubble (ATB) inizierà con un volo al giorno per ciascuna città, operato da vettori nazionali, rispettivamente Cathay Pacific e Singapore Airlines, con un massimo di 200 passeggeri su ogni volo. Non ci saranno restrizioni sullo scopo del viaggio, ma i passeggeri che viaggiano attraverso Singapore o Hong Kong non saranno autorizzati a salire a bordo di questi voli.

I passeggeri dovranno presentare a bordo il risultato negativo di un test PCR del COVID-19 e dovranno eseguire un altro test all'atterraggio. Il pagamento delle due prove sarà effettuato dal viaggiatore. Inoltre, i residenti di Hong Kong che viaggiano con un passaporto di Hong Kong devono aver ricevuto la seconda dose del vaccino COVID-19 due giorni prima del volo, in una mossa per incoraggiare le persone a vaccinare.

Sono in corso discussioni tra Australia e Singapore sulle prospettive di un contratto di viaggio.

Cathay Pacific afferma che i suoi voli saranno operati da aeromobili Airbus A350, "Con i piloti e l'equipaggio di cabina che sono stati completamente vaccinati". "Riteniamo che questi voli sicuri forniranno un'importante opportunità per aprire accordi di viaggio simili con altre destinazioni popolari"., ha detto la compagnia aerea in un comunicato stampa.

Singapore Airlines prevede di pilotare Airbus A350 nelle prime due settimane dell'ATB, prima di passare ai Boeing 777-300ER di quattro classi, che offrono ai passeggeri un menu speciale con piatti locali popolari di entrambe le città.

Sono in corso discussioni tra Australia e Singapore sulle prospettive di un accordo di viaggio, ha affermato il vice primo ministro Michael McCormack, aggiungendo che Singapore, insieme alle nazioni delle Isole del Pacifico, è in cima alla lista dei paesi a basso rischio epidemiologico.

Su 19 aprile 2021, Nuova Zelanda e Australia aprono la tanto attesa "bolla di viaggio sicura per Covid" (contratto di viaggio senza quarantena), dopo che entrambi i paesi sono riusciti a eliminare la diffusione del coronavirus

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.