I 10 castelli più famosi e belli della Gran Bretagna

0 311

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Construite de regi și regine pentru a-și proteja și stăpâni tărâmurile, castelele nu numai că puteau rezista atacurilor, dar reflectau puterea și bogăția pentru ca toți să le vadă. Au fost construite în locuri strategice și spectaculoase aflate la gurile văilor, la intrarea în trecători de munte – așa cum au fost gândite castelli in Romania per resistere agli attacchi dell'esercito - o sulle rive dei laghi. Aggiungi il peso della storia e queste meraviglie architettoniche incastonate tra paesaggi mozzafiato ne fanno alcune essere i più bei castelli d'Europa.

I 10 castelli più famosi del Regno Unito

Quando la maggior parte delle persone pensa all'Inghilterra, probabilmente pensa al tè, alla pioggia e agli autobus a due piani. Quello che non sanno è che l'Inghilterra è un tesoro di storia con molte belle attrazioni da visitare. Tuttavia, alcuni dei luoghi più belli dell'isola si trovano appena fuori dai famosi percorsi turistici. Puoi dire di aver visitato la Gran Bretagna solo dopo aver visto i castelli che si estendono in tutto il paese.

Con così tanti castelli tra cui scegliere, potresti trovare difficile restringere la ricerca. Ogni castello ha la sua storia unica e ricca, che rende ciascuno dei castelli elencati di seguito affascinante come il prossimo.

Castello di Bodiam (Inghilterra)

Il castello di Bodiam è uno dei castelli più famosi d'Inghilterra. Costruito nel XIV secolo da un soldato britannico che si sposò e riuscì ad arricchirsi grazie al lavoro - una vergogna per l'aristocrazia dell'epoca - il castello di Bodiam è una bellissima reliquia storica e uno dei castelli meglio conservati della Gran Bretagna.

L'iconico castello, con le sue imponenti torri e merli in pietra, che escono tutti da un fossato, è uno dei luoghi più fotografati della Gran Bretagna da decenni. A differenza dell'esterno del castello quasi perfetto e grandioso, le sezioni all'interno del castello sono purtroppo cadute in rovina. Invece di esplorare un interno in rovina, i visitatori possono divertirsi esplorando i merli, i grandi cortili e le torri del castello.

Castello di Caernarfon (Galles)

Il castello di Caernarfon è una fortezza medievale situata nel nord-ovest del Galles ed è spesso considerato uno dei castelli architettonici più imponenti del paese. Decorato con torri poligonali, il castello conferisce un'aria di autorità, con la sua posizione che collega la parte più povera del Galles settentrionale ai "giardini del Galles", Anglesey.

Costruito dal re Edoardo I come simbolo del dominio inglese, il castello è sicuramente una fortezza, con la sua struttura massiccia e l'intimidatoria torre a dieci lati, visibile dalla baia. La sua superficie e l'imponente architettura si riflettono nelle acque del fiume Seiont e sono particolarmente belle al tramonto.

Castello di Warwick (Inghilterra)

Il castello di Warwick è un castello medievale costruito sul sito di un altro castello risalente al 1068. Situato nel Warwickshire, su una roccia presso l'ansa del fiume Avon, l'originale castello in legno fu ricostruito in pietra nel XII secolo. Rinforzato in seguito durante la Guerra dei Cent'anni, il castello fu utilizzato come fortezza fino all'inizio del XVII secolo. Nel 100 viene acquistata dal Gruppo Tussauds.

Con un vasto e imponente patrimonio che si estende nei secoli, il Castello rimane una delle mete preferite di turisti curiosi e appassionati di storia. Il castello stesso è affascinante e ci sono sempre molti spettacoli ed eventi che vengono organizzati intorno ad esso, rendendolo il luogo perfetto da esplorare.

Castello di Edimburgo (Scozia)

Il Castello di Edimburgo è una fortezza storica che domina lo skyline di Edimburgo, la capitale della Scozia, dalla sua posizione su Castle Rock. Gli archeologi hanno stabilito che il sito del castello è stato occupato fin dall'età del ferro (II secolo d.C.), sebbene la natura del primo insediamento non sia chiara. C'è stato un castello reale sulla roccia sin dal regno di re Davide I nel XII secolo, e il sito a volte ha continuato ad essere una residenza reale fino al 1633.

Dal XVII secolo fu adibito a caserma militare con un ampio presidio. La sua importanza come parte del patrimonio nazionale scozzese è stata sempre più riconosciuta dall'inizio del XIX secolo e nell'ultimo secolo e mezzo sono stati realizzati vari programmi di restauro.

Palazzo di Hampton Court (Inghilterra)

Hampton Court Palace si trova a Richmond upon Thames, a 19.3 chilometri dal centro di Londra, sul fiume Tamigi. La costruzione del palazzo iniziò nel 1514, come residenza del cardinale Thomas Wolsey, primo ministro del re Enrico VIII. Nel 1529, quando Wolsey cadde in disgrazia, il cardinale concesse al re la grazia del palazzo. Il palazzo divenne una delle residenze preferite di Enrico. Poco dopo aver acquisito la proprietà, fece in modo che fosse ampliata in modo che potesse ospitare più facilmente il suo gruppo di cortigiani.

Insieme a St. James's Palace, è uno degli unici due palazzi sopravvissuti dei numerosi possedimenti di proprietà del re. Il palazzo è attualmente in possesso della Regina Elisabetta II e della Corona. Il palazzo è aperto al pubblico ed è una delle principali attrazioni turistiche, facilmente raggiungibile in treno dalla stazione di Waterloo nel centro di Londra e servito dalla stazione di Hampton Court a East Molesey. Il palazzo è raggiungibile anche con l'autobus a due piani.

Castello di Glamis (Scozia)

Il castello di Glamis è una travolgente disposizione di torri su torri, circondato dal verde intenso del paesaggio scozzese, che ricorda in qualche modo Hogwards - Il castello di Harry Potter. Ti ritroverai in un ambiente sublime, come preso da una fiaba con principi e principesse, mentre guardi l'esterno ostentato del castello. Le torri del castello si vedono da lontano e questa sensazione di grandezza culminerà durante tutta la visita.

Il castello di Glamis è stata la residenza ancestrale dei Conti di Strathmore e Kinghorne dal 1372, l'ispirazione per il Macbeth di Shakespeare, la casa d'infanzia di Sua Maestà la Regina Elisabetta - Regina Madre e il luogo di nascita di Sua Altezza Reale la Principessa Margaret.

Castello di Windsor (Inghilterra)

Castello di Windsor è il più grande e antico castello abitato del mondo. Insieme a Buckingham Palace e all'Holyrood Palace di Edimburgo, fa parte delle principali residenze dei monarchi britannici della Casa di Windsor. Il castello si trova nel centro di Windsor, nel Berkshire, in Inghilterra. Sotto l'edificio del castello scorre il Tamigi, che collega Londra con l'acqua. La regina Elisabetta II trascorre spesso il fine settimana qui, dove riceve anche una visita ufficiale o privata di ministri o capi di stato.

Secondo le fonti storiche, il castello risale all'epoca di Guglielmo il Conquistatore. La costruzione del castello, della guarnigione, della fortezza, della prigione e della parte abitata fu coordinata direttamente da alcuni monarchi inglesi. Durante le guerre combattute dall'Inghilterra, essendo il castello meglio fortificato e difeso, queste misure strategiche sono ancora visibili oggi.

Castello di Conwy (Galles)

Il castello di Conwy è colossale sotto ogni punto di vista: le sue enormi e imponenti torri, affiancate, creano un'immagine così minacciosa che ti senti un po' spaventato mentre ti avvicini. Costruito per il re Edoardo I, il castello è uno dei migliori esempi di fortificazione medievale in Gran Bretagna. Le sue alte torri esaltano la grandezza del castello e la sua eccezionale architettura.

L'interno del castello ha una sala esterna che contiene un grande salone, stanze e cucina, e la sala interna contiene una cappella reale e diverse stanze private. I visitatori possono camminare lungo le mura e salire su tutte le torri. La vista dalla torre più alta offre una vista panoramica della città, e quando è limpido, puoi vedere le montagne e persino il mare.

Castello di Arundel (Inghilterra)

Nel corso dei secoli, il castello di Arundel è stato modellato e rimodellato in maniera sempre più grandiosa. Dimora dei Duchi di Norfolk e dei Conti di Arundel, il castello e i suoi giardini sono straordinariamente paesaggistici su un'area di 40 acri di vasto terreno verde. Si possono visitare giardini protetti da alte mura, ma una passeggiata del genere può richiedere ore.

La piattaforma del castello offre ai visitatori una vista mozzafiato sul fiume Arun, South Downs e West Sussex. Il castello ha anche una vasta collezione d'arte di dipinti rari di artisti famosi, tra cui Van Dyck, Gainsborough e Canaletto. Gli amanti del cinema e della TV possono riconoscere parti del castello dalla serie "Doctor Who" e dal film "The Young Victoria". Prima di programmare una visita, è bene effettuare una prenotazione online, in quanto il castello chiude nei mesi invernali.

Castello di Dublino (Irlanda)

Situat în centrul orașului Dublin, contrastează cu arhitectura modernă, Castelul Dublin găzduiește acum o mare parte a guvernului irlandez. În 1921 a fost transmisă ceremonial guvernului provizoriu al Irlandei după semnarea tratatului anglo-irlandez. În ciuda existenței unui castel în același loc, chiar și în timpul domniei regelui Ioan, clădirea actuală datează din secolul al XVIII-lea. Când Dublin era încă un oraș norman, castelul a fost construit ca fortificație, iar în timp Dublin a devenit reședinta oficiala.

Dopo essere stato colpito da numerosi incendi nel XVII secolo, il castello fu ricostruito da fortezza medievale a palazzo georgiano. Fuori terra, all'interno del castello non sono rimasti elementi medievali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.