I passeggeri di un volo KLM hanno volato 11 ore da Amsterdam ... ad Amsterdam

0 1.722

Il titolo non è uno scherzo. È successo a 28 a novembre 2019. I passeggeri di un volo KLM hanno volato 11 ore da Amsterdam ... ad Amsterdam. Quel giorno, mentre gli aerei Boeing 747-400 KLM volavano sulla rotta Amsterdam - Città del Messico (KL685), i piloti furono avvisati dell'eruzione del vulcano Popocatepetl, a volte chiamato Dal pop o Don Goyo.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

I piloti decisero di restituire l'aereo ad Amsterdam. Ovviamente, molti si sono chiesti perché non è atterrato in un aeroporto in Canada o negli Stati Uniti. E la risposta è arrivata attraverso un comunicato stampa di KLM.

Ore 11 da Amsterdam ... ad Amsterdam

volo CLM da 11 ore amsterdam - amsterdam

A causa dell'attività del vulcano Popocatepetl, lo sbarco a Città del Messico non avrebbe potuto essere effettuato da solo, secondo le norme KLM. E non è atterrato su un altro aeroporto secondario negli Stati Uniti o in Canada perché molti passeggeri avevano bisogno di un visto.

Ma oltre ai visti richiesti per i passeggeri, c'era anche il problema dei cavalli nella stiva dell'aereo. Avrebbero dovuto essere messi in quarantena e reso le procedure molto difficili. Quindi, i piloti hanno deciso di volare 11 ore da Amsterdam ... ad Amsterdam. Tutti i passeggeri erano al sicuro e i cavalli non hanno sofferto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco