I turisti hanno speso circa 20 milioni di EURO sulla costa rumena durante la breve vacanza del 1 maggio!

0 110

L'Associazione Nazionale delle Agenzie di Viaggio (ANAT) annuncia che, durante la mini vacanza del 1 maggio 2022, il litorale rumeno ha ricevuto la visita di oltre 50.000 turisti. Contestualmente, l'ANAT comunica che i turisti hanno speso almeno 1 milioni di euro durante le vacanze del 20 maggio, e in questa cifra non è compresa la mancia lasciata ai camerieri. La maggior parte del denaro è rimasta nel resort di Mamaia, uno dei le località più famose della Romania!



"Vama Veche è stato il picco della stagione con oltre 15 turisti. Dal punto di vista delle spese mediatiche, si è attestato a 2.000 lei/persona. Aiuta a farsi un'idea di quali budget i turisti assegneranno quest'anno per le loro vacanze"Dice Cristian Bărhălescu, vicepresidente di ANAT Sud-Est, secondo ProTV News.

Le stime sono state superate e la cifra è di gran lunga superiore a quella del 2019, l'ultimo anno prima della pandemia, quando la costa rumena ha ricevuto, nello stesso periodo, circa 30.000 turisti, informa Antena3.ro.

A Mamaia sono stati dichiarati oltre 25.000 turisti, a Costinesti 20.000 turisti ea Vama Veche, come di consueto, c'è stato un alto grado di occupazione. La grande novità è il resort Costinesti, dice ANAT.

I club balneari, che, oltre a Mamaia - Năvodari, si sono sviluppati anche nel sud del fiume rumeno Mar Nero, hanno avuto oltre 7.000 visitatori. Il costo medio a persona era di 2.000 lei, che includeva vitto, alloggio, trasporto e biglietti per gli eventi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.