I turisti in Grecia non sono tenuti a mettersi in quarantena se sono infettati da COVID-19

0 250

Una nuova decisione del governo emessa dalle autorità greche all'inizio di questa settimana ha affermato che i turisti che vengono infettati dal COVID-19 mentre si trovano in Grecia non saranno costretti alla quarantena.

In particolare, non lo faranno ci sono stanze di quarantena negli hotel per i turisti con Covid-19, secondo la decisione (FEK) sui protocolli sanitari per l'esercizio delle imprese turistiche durante il Covid-19, per il 2022, emessa dai Ministeri della Salute, del Turismo e dell'Economia. .

Inoltre, l'attuale norma, che impone a tutti i contagiati dal virus di rimanere in quarantena per un periodo di cinque giorni, non si applica ai viaggiatori, spiega. GTP. Secondo i nuovi protocolli, i turisti potranno farlo scegliere se vogliono rimanere in autoisolamento e solo per il numero di giorni che hanno prenotato.

Inoltre, in base alle nuove normative, i turisti contagiati dal Covid-19 potranno viaggiare con traghetto, aereo o altro mezzo di trasporto, a condizione che indossare un maschera protettiva (FFP2 o ΚΝ95).

Ciò significa che i turisti in visita in Grecia e affetti da COVID-19 possono soggiornare nella propria camera d'albergo o alloggio per il periodo prenotato se lo desiderano e possono viaggiare con tutti i mezzi di trasporto pubblico, indipendentemente dall'esito positivo o negativo test, purché indossino una maschera protettiva.

specificamente, secondo i nuovi protocolli per gli hotel:

  • - in caso di caso positivo in albergo, viene informato il responsabile sanitario del reparto e si consiglia al turista di isolarsi nella propria camera;
  • - la persona interessata riceve una mascherina e ne viene informato il medico interno dell'unità. Per alberghi o unità abitative sprovviste di medico è chiamato a valutare il medico locale;
  • - se un paziente necessita di ricovero, sarà trasportato in ambulanza o altro mezzo necessario al più vicino centro sanitario;
  • - Anche l'Organizzazione Nazionale della Sanità Pubblica (EODY) dovrebbe essere informata dell'incidente dal responsabile COVID-19 dell'hotel (telefono 210-521-2054 o 1135)
  • - il regolamento lascia aperta la possibilità agli hotel con camere di quarantena Covid di utilizzarle qualora il medico lo ritenga necessario e principalmente per il personale contagiato.
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.