Iberia deve affrontare il più grande sciopero nella storia dell'azienda

Iberia sta affrontando il più grande sciopero nella storia dell'azienda

0 234

Articolo scritto da Vasilica Margalina per AirlinesTravel!

Iberia, la compagnia aerea statale spagnola, ha annunciato l'intenzione di licenziare circa i dipendenti 4.000 e ridurre i salari dell'35%. I sindacati hanno reagito rapidamente e hanno definito, secondo i media spagnoli, il più grande sciopero nella storia dell'azienda.

I dipendenti Iberia sono entrati oggi nella seconda settimana di sciopero. Hanno organizzato una manifestazione al Terminal T4 dell'aeroporto di Barajas, a Madrid, cercando di paralizzare l'attività dell'intero aeroporto. Stanno protestando contro i licenziamenti collettivi, che interesseranno i dipendenti di 3.807, le cui negoziazioni si concluderanno su 14 a marzo e non sono affatto ottimiste.

Il Gruppo Iberia cancellerà, tra 4 - 8 marzo 2013, quasi voli 1.300, di cui 431 operato da Iberia, 100 da Iberia Express, 316 operato da Vueling e 434 Air Nostrum.

Huelga-Iberia-8-640x640x80

La compagnia aerea spagnola è riuscita a distribuire 38.000 da circa 40.000 di passeggeri interessati ad altri voli e circa 2.000 è rimasto senza una soluzione di volo veloce. Potranno scegliere di modificare la data del volo o rimborsare l'importo pagato sul biglietto.

Lo sciopero colpisce sia i voli nazionali che internazionali. Tuttavia, è previsto che sarà interessato il collegamento tra le isole spagnole e la penisola. Puoi trovare tutti i voli interessati dallo sciopero ai seguenti link: 4 marzo, 5 marzo, 6 marzo, 7 marzo, 8 marzo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.