Icelandair non rileva WOW Air / WOW Air rinuncia agli aeromobili 4

Quello che avrebbe dovuto essere l'acquisto dell'anno, si è trasformato in una delusione per entrambe le compagnie aeree. Sono Icelandair e WOW Air.

0 112

Ai primi di novembre, la stampa internazionale ha annunciato una nuova transazione sul mercato delle compagnie aeree. Icelandair ha annunciato che vuole assumere il rivale a basso costo, WOW Air. Ma questa collina è caduta.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

Su 29, novembre 2018, entrambe le compagnie aeree hanno annunciato che il processo di acquisizione è stato interrotto. Quella che doveva essere la transazione di aviazione commerciale dell'anno si è trasformata in una delusione per entrambe le compagnie aeree islandesi.

Icelandair non rileva più WOW Air

Icelandair voleva rilevare WOW Air, con il piano di mantenere entrambi i marchi e ciascuna società operanti su segmenti di mercato già definiti. Ma le condizioni per l'acquisto di azioni non erano soddisfatte. In conclusione, entrambe le compagnie aeree si sono ringraziate per il modo in cui hanno lavorato a questo progetto.

Di conseguenza, ogni compagnia aerea continuerà a operare in modo indipendente. Sfortunatamente, il più rugoso è WOW Air. A partire da settembre, le società di leasing e gli istituti di credito hanno richiesto condizioni di pagamento più rigorose, facendo pressione sul flusso di cassa di WOW Air.

WOW Air rinuncia agli aerei 4

I funzionari di WOW Air hanno annunciato un ridimensionamento della flotta. Gli aeromobili 4, 2 x A320 e 2 x A330 sono tornati alle società di leasing. Riducendo la flotta, WOW Air non è in grado di onorare tutti i voli.

Ritardi o cancellazioni causano danni significativi al corriere islandese, che comunque ha già problemi di liquidità. Il CEO di WOW Air è alla ricerca di soluzioni. Vediamo se li troverà.

Sfortunatamente, questo è il mercato delle compagnie aeree. Una mossa sbagliata e il fallimento bussano alla porta. L'espansione aggressiva può essere vantaggiosa a breve termine, ma a lungo termine la situazione deve essere gestita molto bene.

Non dimentichiamo i fallimenti più clamorosi del settore, ultimamente: Primera Air e Monarch Airlines. Speriamo che WOW Air continui a volare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco