Il Belgio sta inviando tre aerei da trasporto (un A400M e due C130) dell'aeronautica militare belga per una missione di evacuazione dall'Afghanistan.

0 486

La situazione in Afghanistan si è deteriorata rapidamente dopo la partenza delle truppe statunitensi e alleate, ei talebani sono riusciti a conquistare città dopo città. L'altro giorno i talebani sono riusciti a conquistare Kabul, la capitale dell'Afghanistan.

Il popolo afghano, così come i cittadini di altri Stati, stanno cercando di fuggire dai talebani e chiedono aiuti per l'evacuazione negli Stati Uniti e nei paesi dell'Europa occidentale.

Il Belgio sta inviando tre aerei da trasporto (un A400M e due C130) dell'aeronautica militare belga per una missione di evacuazione dall'Afghanistan.

Molti paesi occidentali (tra cui Stati Uniti, Germania, Francia, Italia e Paesi Bassi) hanno inviato risorse militari all'aeroporto internazionale di Kabul, protetto da anni dalle truppe belghe, per evacuare i propri cittadini.

Il ministro della Difesa, Ludivine Dedonder, ha motivato la decisione con "la preoccupante situazione in Afghanistan", In una dichiarazione rilasciata dal suo ufficio. " Quanto ai collaboratori afgani che hanno lavorato per gli interessi belgi, hanno l'opportunità di farsi conoscere dalle nostre autorità. Avranno anche l'opportunità di richiedere un visto in un altro paese".

La signora Dedonder ha detto questa mattina che il suo dipartimento stava preparando un distaccamento NEO ("operazione di evacuazione senza combattimento").

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.