Asiana Airlines Boeing 777-200ER (HL7742) Corpo

2 517

NTSB fornito nuove informazioni sull'incidente aereo su 6 luglio 2013 all'aeroporto di San Francisco. Al primo controllo, tutti i sistemi aerei Boeing 777-200ER (HL7742) hanno funzionato correttamente, ma non è stato stabilito se sono stati impostati correttamente. Secondo le registrazioni CVR (Cockpit Voice Recorder) (nessuna delle scatole nere), nessuno dei tre piloti nella cabina di pilotaggio ha annunciato in anticipo la velocità molto inferiore alla normale velocità di atterraggio. Con 9 secondi prima dell'impatto, apparvero le prime registrazioni che avvertivano una velocità inferiore a 137 di nodi.

Disattenzione, ignoranza, stanchezza? Resta da stabilire dalle autorità. L'inchiesta è in corso e l'NTSB spera di completarla nei mesi 12, come priorità per l'agenzia.

La pista 28L è già stata ripulita e tornerà al traffico aereo entro e non oltre lunedì mattina, non prima dell'ispezione tecnica. Un aereo FAA lo proverà in anticipo per verificare se la sua infrastruttura è stata danneggiata.

Il corpo verrà tagliato e rimontato in un capannone. L'operazione è già iniziata.

Il Ministero dei Trasporti sudcoreano ha ordinato un'ispezione di tutte le compagnie aeree del Paese, tra cui Korean Air, Jeju Air, ecc. I 48 777 delle flotte delle compagnie aeree sudcoreane saranno soggetti a verifiche tecniche. Come dice un vecchio proverbio rumeno: "Una buona sicurezza supera il cattivo pericolo".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.