Museo commemorativo di Ruginoasa "AI Cuza" e Castello di Sturdza da Miclăuşeni - #vinlaiasi (ep. 1)

3 1.811

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Durante il periodo 19-21 aprile 2013, Ho visitato Iaş su invito di Icar Tours. Attraverso la capitale della Moldavia ero ancora, ma passando e senza visitare troppi. Iasi è una città che merita più attenzione da noi e dovrebbe essere promossa di più. È un importante centro universitario, culturale ed economico, che ha una grande storia e spiritualità.

Altrettanto importanti sono i dintorni. Durante una breve passeggiata a Iasi, ho avuto la gioia di vedere il Museo Memoriale di Ruginoasa “AI Cuza” e il Castello di Sturdza a Miclăuşeni, entrambi costruiti in stile architettonico neogotico. Sono rimasto colpito dalle storie che li circondano, dal carico storico che preme sui muri dei due palazzi, ma anche dalle persone che ho incontrato. Nonostante la visita dei due palazzi sia stata fatta l'ultimo giorno del city break #vinlaiasi, preferisco iniziare con questo.

Museo commemorativo arrugginito "AI Cuza"

La prima tappa è stata al Museo Memoriale di Ruginoasa “AI Cuza”, recentemente ristrutturato e inaugurato nel febbraio 2013. Visitando questo palazzo, abbiamo vissuto una pagina importante della storia della Romania, quella scritta da Alexandru Ioan Cuza, il fondatore del moderno Stato rumeno.

Muzeul Memorial "A.I. Cuza" Ruginoasa

Il museo ha un bell'aspetto, sia all'esterno che all'interno. La nuova disposizione museale comprende uno spazio documentario con sistemi interattivi, che presenta informazioni riguardanti le famiglie Sturdza e Cuza, la storia del palazzo e la tenuta di Ruginoasa.

Ho incontrato Alexandru Ioan Cuza predicando alla gente.

All'interno del museo, ho visto un sistema touchscreen interattivo, il primo della mia esperienza di viaggio.

Il palazzo è stato restaurato dopo una ricca documentazione. Le camere sono quelle del vecchio palazzo e riescono a mostrare l'ambiente caratteristico della metà del XIX secolo. C'è molto da dire e visitare, ma è meglio lasciarti scoprire, vivere le tue esperienze.

Ma le parole sono inutili quando le immagini sono fuorvianti.

Altre foto con Museo commemorativo arrugginito "AI Cuza"!

Informazioni utili Museo Memoriale Arrugginito “AI Cuza”

- La località Ruginoasa si trova nella parte nord-orientale della contea di Iaşi, 12 km a est della città di Paşcani e 60 km da Iaşi, sulla strada nazionale 28A;
- Orario di visita: martedì - domenica, 10.00 - 17.00;
- Prezzi del biglietto:
Standard: 12 lei;
Studenti e studenti: 3 lei;
Pensionati: 6 lei
- Prezzo indicativo:
35 lei / ora in rumeno;
50 lei / ora in una lingua straniera;
10 lei / persona - guida audio per cuffie;
- Le riprese / fotografie per scopi commerciali o documentari possono essere effettuate solo con il consenso scritto del Complesso Museale Nazionale "Moldova" Iasi.

Castello di Sturdza da Miclăuseni

Nei vecchi documenti, il castello Sturdza di Miclăuseni appare come un palazzo, ma nella gente il nome del castello è rimasto e quindi è stato conservato fino ad oggi. Quindi ti parlerò di un castello che non è un castello.

Castelul Sturdza - Miclauseni

Castello Sturdza fu costruito tra il 1880 e il 1904, in stile architettonico neogotico. Il suo valore storico è dovuto alle importanti collezioni: di armi e armature del XV secolo. XVI secolo, di gioielli, di reperti storici, ma la più importante era la Biblioteca di Miclăuşeni. Sfortunatamente, quasi tutto ciò che esisteva in questo castello fu distrutto o rubato nell'inverno 1944-1945.

In 1947, l'erede Ecaterina Sturdza Cantacuzino dona il castello di Sturdza al vescovato romano, al fine di istituire un monastero. Tra il 1947 e il 1953, c'era un convento in Miclususeni. Ma da 1960, le autorità comuniste hanno trasformato il castello in una scuola familiare per i bambini con handicap mentali. A 2001, il parco di Miclăuşeni, la terra e il castello di Sturdza furono trasferiti nella metropoli di Moldavia e Bucovina. Da allora, il luogo è entrato nell'elenco dei monumenti storici e sono stati effettuati lavori di conservazione e consolidamento.

Il castello di Sturdza ha un bell'aspetto all'esterno, ma in uno stato di degrado all'interno. Sono stati fatti grandi sforzi per raccogliere font per aiutare a ripristinare il castello.

La zona è meravigliosa e tranquilla. Miclăuseni Park è il più grande parco dendrologico privato, con una superficie di 30 ha. Nella zona ci sono posti di alloggio 61 di stelle 2 e 3, e i prezzi sono buoni. Se ho capito bene, la camera doppia è da qualche parte a 100-130 lei a notte e con il pasto del mattino incluso. C'è internet per chi desidera posti speciali

Anche qui ho incontrato la prima chiesa senza dipinti sui muri, e la cupola rappresenta il cielo con le stelle. Sembrava strano, ma la bambina che era la nostra guida disse che era stata donata e mantenuta. Se vuoi rilassarti per qualche ora, un weekend, qualche giorno, vale la pena fare una pausa in mezzo alla natura e visitare questi posti meravigliosi.

Di seguito hai una galleria fotografica dal castello di Sturdza!

Altre foto con Dominio Miclăuseni e Castello di Sturdza!

Informazioni utili Castello di Sturdza da Miclăuşeni

- La tenuta Miclăuşeni si trova a 67 km da Iaşi;
- 61 posti alloggio in camere con bagno privato, in regime singola, doppia e tripla;
- Il castello può essere visitato dalle 09:00 alle 16:00, dal martedì al venerdì; dalle 13:00 alle 17:00, il sabato, la domenica e i giorni festivi; È chiuso il lunedì.
- Internet senza fili in luoghi appositamente predisposti;
- Puoi chiedere una guida.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.