Incidente aereo: Boeing 737-800 Ryanair ha superato la soglia della pista 08L

La mattina di questo giorno, alle 10:37, all'aeroporto Henri Coanda, un aereo Ryanair ha superato la soglia fisica della pista 08L.

0 909

Oggi, a 10.37, all'aeroporto Henri Coandă, un aereo Boeing 738 Ryanair, che trasportava il volo Berlino - Bucarest, ha attraversato la pista 08L-26R, fermandosi in sicurezza sulla superficie del calcestruzzo. L'aereo è tornato immediatamente e ha continuato a rotolare verso la posizione di parcheggio.

Boeing 737-800 Ryanair ha superato la soglia fisica della pista 08L

A bordo dell'aereo c'erano passeggeri e membri dell'equipaggio di 183. I passeggeri furono sbarcati in sicurezza. Nessuno ha sofferto e nessun danno materiale è stato registrato.

A seguito di questo incidente aereo, una squadra del Centro di indagine e analisi sulla sicurezza dell'aviazione civile ha avviato le indagini, secondo le normative vigenti.

Ti ricordiamo che l'incidente non è unico. A giugno, un aereo Airbus A320 Turkish Airlines si è fermato sulla soglia fisica della pista 08L.

Per capire meglio la situazione, vediamo qual è la situazione delle 2 tracce. Henri Coandă - L'aeroporto internazionale di Bucarest dispone di 2 piste lunghe 3 metri. Questi sono: traccia 500 (1R - 08L) e traccia 26 (2L - 08R). La pista 26 è a destra dell'aeroporto - 1 a destra, la pista 08 è a sinistra dell'aeroporto - 2 a sinistra.

Pista di decollo / atterraggio n. 2 (08L-26R) funziona con la soglia fisica spostata, avendo solo contatori operativi 2200 dai contatori ufficiali 3500. Questa situazione è di 15 2015 di agosto. La ricezione di lavori su 1 / 3 da questa traccia è stata respinta.

In altre parole, il lavoro è stato eseguito e questo pezzo di misuratori 1 300 a traccia lunga è stato ripristinato, ma la sua ricezione è stata respinta. Dovrà probabilmente essere ricostruito o potrebbe essere approvato in base a determinate regole.

Quindi la pista 2 ha solo contatori operativi 2200 per atterraggi e decolli. Nel caso del velivolo RYANAIR, alcune fonti affermano che il velivolo ha riferito di vento in coda e pista contaminata (la pioggia era appena iniziata). Le avverse condizioni meteorologiche e la traccia dei misuratori 2200 hanno portato al superamento della soglia di offset.

Normalmente, in condizioni ottimali, un velivolo Boeing 737-800 potrebbe atterrare a circa 1700 metri dal momento del touchdown. Sappiamo benissimo che gli aeroplani non appoggiano fermamente le ruote sulla testa della pista.

Le stesse fonti hanno riferito che la pista 2 è chiusa in tali condizioni meteorologiche, tranne per il fatto che in questo caso la pioggia è iniziata da poco tempo, ma è stato sufficiente cambiare le condizioni di atterraggio.

Non è successo nulla di grave, ma è bene fare ulteriori passi per evitare tali situazioni! Tutto va bene quando finisce bene!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.