ITA Airways e la nuova livrea della compagnia aerea italiana

2 1.014

La nuova compagnia aerea italiana sarà ribattezzata ITA Airways, nonostante abbia pagato 90 milioni di euro per il marchio e i diritti di utilizzo del suo predecessore Alitalia, che ha cessato le operazioni giovedì dopo 74 anni.

Rivelando il nome del vettore sostenuto dallo Stato, che fino ad ora si chiamava ITA (Italia Trasporto Aereo), l'amministratore delegato Fabio Lazzerini ha descritto ITA Airways come "un nome che guarda al futuro".

Con la presentazione del nuovo nome, è stato svelato il nuovo sito web dell'azienda - www.itaairways.com - e la nuova livrea. La fusoliera sarà blu, con il logo ITA Airways in bianco, le ali saranno bianche e la coda dell'aereo sarà il tricolore italiano: verde, bianco e rosso.

La nuova compagnia partirà con 2.800 dipendenti sui quasi 11.000 dipendenti Alitalia, e il loro numero salirà a 5.750 entro il 2025. Servirà inizialmente 44 destinazioni, raggiungerà 74 entro il 2025 e volerà verso più destinazioni in Alitalia. Nel network di ITA Airways non mancheranno aeroporti come Londra-Heathrow e Parigi-Charles de Gaulle. Da novembre saranno operati voli verso destinazioni negli Stati Uniti come New York JFK, Miami, Boston e Los Angeles, e dal 2022 ci saranno voli per Buenos Aires e San Paolo.

ITA Airways ha preso il volo in tempi difficili, in tempi di pandemia COVID-19 e con una forte rivalità con le compagnie aeree low cost. Tutti sperano, soprattutto gli italiani, che questa azienda sia redditizia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.