L'Italia mantiene un autoisolamento di 14 giorni per tutti coloro che viaggiano dalla Romania, fino al 7 ottobre

L'Italia mantiene un autoisolamento di 14 giorni per tutti coloro che viaggiano dalla Romania, fino al 7 ottobre

1 2.510

Si tratta di uno stato di emergenza in Italia, secondo le informazioni diffuse dal Ministero degli Affari Esteri. E dall'8 settembre l'Italia ha prolungato il periodo della misura di autoisolamento da 14 giorni fino al 7 ottobre. Si applica a coloro che viaggiano dalla Romania e dalla Bulgaria.

L'Italia applica restrizioni all'ingresso sul territorio nazionale a tutti coloro che viaggiano dalla Romania e dalla Bulgaria.

  • Con effetto dal 24 luglio 2020, le persone che sono state o sono transitate nel territorio della Romania e della Bulgaria negli ultimi 14 giorni prima dell'arrivo in Italia sono soggette all'obbligo di autoisolamento e supervisione medica per un periodo di 14 giorni. Le autorità italiane hanno deciso di prorogare l'applicazione di queste misure fino al 7 ottobre.
  • Dal 9 luglio chiunque entri in Italia dall'estero è tenuto a presentare al vettore o alle forze dell'ordine in caso di controllo: a dichiarazione sotto la propria responsabilità.
  • Nel caso di persone in arrivo dalla Romania, dovranno specificare in dettaglio nella dichiarazione sotto la propria responsabilità il luogo in cui trascorreranno il periodo di sorveglianza sanitaria e isolamento a casa, il mezzo di trasporto privato attraverso il quale si recheranno a tale indirizzo e un numero di telefono. al quale possono essere contattati durante questo periodo (compreso un numero di cellulare). I vettori devono anche misurare la temperatura dei passeggeri e impedire il viaggio di coloro che si trovano con la febbre.

Le misure sono state prorogate fino al 7 ottobre 2020

  • Le persone che, in arrivo dalla Romania in Italia con i mezzi pubblici, non possono recarsi con mezzi privati ​​all'indirizzo presso il quale effettueranno l'isolamento a domicilio, indicato nella dichiarazione sotto la propria responsabilità, dovranno effettuare la quarantena. in una sede stabilita dalla Protezione Civile, a proprie spese. Devono segnalare tempestivamente qualsiasi sintomo di Covid-19 alla Direzione della sanità pubblica.
  • Allo stesso modo, le persone che arrivano dalla Romania in Italia con mezzi di trasporto privati ​​sono obbligate a comunicare immediatamente il loro ingresso nel territorio italiano al Dipartimento di Prevenzione della Direzione Sanitaria Pubblica locale. Saranno soggetti al provvedimento di sorveglianza sanitaria e isolamento domiciliare per un periodo di 14 giorni, all'indirizzo comunicato alla Direzione Sanità Pubblica e dovranno segnalare tempestivamente la comparsa di possibili sintomi di Covid-19.

Eccezioni all'obbligo di autoisolamento all'arrivo in Italia applicate ai cittadini in arrivo o in transito in Romania negli ultimi 14 giorni:

  • mezzi di trasporto equipaggi;
  • personale di navigazione;
  • soggetti che entrano in Italia per motivi di lavoro coperti da appositi protocolli di sicurezza approvati dall'autorità sanitaria competente;
  • in caso di iscrizioni per motivi non soggetti a rinvio, compresa la partecipazione ad eventi sportivi e manifestazioni a livello internazionale, previa autorizzazione del Ministero della Salute e con l'obbligo di presentare al vettore al momento dell'imbarco oa qualsiasi persona designata per effettuare i controlli, il certificato conferma che, nelle 72 ore precedenti l'ingresso nel territorio nazionale, un test diagnostico molecolare di tipo tampone o di cattura dell'antigene con esito negativo.

Maggiori informazioni su sil sito ufficiale MAE.ro!

Sappiamo che molti di voi ci hanno accusato di mentire. Se le autorità mentono, mentiamo anche noi. Il nostro ruolo è informarti correttamente da fonti ufficiali, sicure, accurate e verificate. Sei tu a decidere cosa fare con queste informazioni e se tenerne conto o meno. Ma non accusare finché non ti documenterai correttamente e completamente.

Commento 1
  1. […] Update 7 septembrie: La data de 7 septembrie, autoritățile italiene au decis prelungirea aplicării acestor măsuri până la data de 7 octombri…. […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.